Zuccherificio del Molise, l’On. Venittelli convoca le parti interessate per scongiurarne la definitiva scomparsa

L'On. Laura Venittelli
L’On. Laura Venittelli

In relazione alle notizie allarmanti circa l’ipotesi di soppressione della campagna saccarifera 2014 allo Zuccherificio del Molise, l’onorevole molisana del Pd Laura Venittelli ha invitato Regione Molise, Azienda, Parti sociali e Associazioni bieticole a riunirsi con estrema urgenza intorno a un tavolo per trovare una soluzione che scongiuri il rischio di scomparsa della filiera bieticola. Di seguito il testo della lettera inviata alle parti.

“Apprendiamo dagli ambienti interni allo Zuccherificio del Molise come sia a rischio la continuità produttiva in stabilimento, a causa della ventilata soppressione della campagna bieticolo-saccarifera 2014. La stagione di trasformazione industriale della barbabietola da zucchero era fissata per il periodo luglio-agosto del corrente anno, ma a quanto pare la continua caduta del prezzo dello zucchero sui mercati mondiali non permetterebbe all’azienda di coprire i costi di lavorazione e approvvigionamento con l’eventuale fatturato ricavabile dalla vendita del prodotto finito e degli altri semilavorati.

Una prospettiva che significherebbe, tuttavia, avviarsi verso il disfacimento della filiera in tutto il Centrosud, poiché nessuno garantirebbe in questo senso una futura campagna 2015, stante anche le note difficoltà per la cessione degli asset della società Spa in concordato preventivo. Tutto ciò premesso, per evitare il definitivo smantellamento di un comparto strategico per l’agricoltura del Molise e delle altre regioni coinvolte si invitano con la presente l’assessore regionale all’Agricoltura Vittorino Facciolla, il presidente della giunta regionale Paolo Di Laura Frattura, i vertici aziendali della Spa e della Srl dello Zuccherificio del Molise, le associazioni dei bieticoltori e le rappresentanze sindacali del settore agro-alimentare a un immediato e urgente tavolo di concertazione affinché si scongiuri il rischio della scomparsa della filiera bieticolo-saccarifera.

Certa di Vostro riscontro, colgo l’occasione per porgerVi cordiali saluti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: