Denunciati per truffa dalla Squadra Mobile tre pregiudicati, molisane le vittime

Nell’ultima settimana, personale della Squadra Mobile, dopo attività investigativa, ha denunciato per truffa tre persone, due donne ed un uomo, con precedenti penali per reati contro il patrimonio.

Si tratta di una 42enne di Napoli che, con raggiri vari, ha fatto sottoscrivere una falsa polizza assicurativa per auto ad una donna residente in regione. La vittima è stata indotta a credere di aver stipulato un contratto di assicurazione a seguito di una trattativa avvenuta con il finto broker tramite un noto social network. In cambio della polizza, poi risultata falsa, ha versato 500 euro alla truffatrice effettuando il pagamento on line, su carta prepagata dell’indagata.

La seconda denuncia  ha riguardato un’altra donna di 23 anni, residente in provincia di Napoli che, sempre attraverso la modalità del contatto telefonico, ha raggirato un campobassano per la sottoscrizione di una falsa polizza assicurativa riguardante un motociclo. L’uomo ha versato la somma di 300 euro direttamente sul conto corrente bancario intestato alla donna.

Infine, è stato indagato per truffa un 57enne di Cagliari, il quale, attraverso il sito online di cui è risultato titolare, ha indotto un 23enne della provincia di Campobasso ad acquistare un telefono cellulare di ultima generazione che non gli è stato mai recapitato nonostante il versamento di 700 euro. In sede di accertamento, il sito di e-commerce è risultato addirittura essere stato chiuso dopo le numerose truffe perpetrate in danno di ignari acquirenti.

L’invito da parte degli uomini della Squadra Mobile per i cittadini è sempre quello di prestare massima attenzione a offerte presenti su siti commerciali relative all’acquisto di beni ad un prezzo nettamente inferiore a quello di mercato ovvero a proposte di contratti assicurativi fatte da persone di cui non sia possibile verificare l’effettiva attività professionale di intermediario assicurativo.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: