“Storie di Alternanza”, premiato l’Ipsia di Montenero

Si terrà lunedì 22 novembre 2021 alle ore 10 a Campobasso nella sede della CCIA del Molise in piazza della Vittoria 1 la premiazione di “Storie di Alternanza” progetto della Camera di Commercio del Molise dedicato all’orientamento e all’alternanza scuola-lavoro.

L’Ipsia di Montenero di Bisaccia è risultato primo classificato nella categoria “Alternanza rafforzata e/o apprendistato di 1° livello presso Istituti Professionali (IP) che erogano percorsi le FP in sussidiarietà in Molise”.

Per la stessa categoria, l’Ipsia di Montenero sarà premiato il 25 novembre a Verona in occasione dell’evento “Job&Orienta 2021” nella selezione nazionale del Premio indetto da Unioncamere. La Scuola molisana è stata scelta tra i tre vincitori nazionali insieme all’Istituto di Istruzione superiore “Podesti Onesti” di Ancona e all’Isis Valdarno di Arezzo.

L’Ipsia di Montenero, una piccola realtà nei numeri ma con una visione chiara sul proprio ruolo, che nonostante le oggettive difficoltà legate alla posizione geografica,  da sempre ha sviluppato percorsi di formazione che portano gli studenti ad un immediato inserimento nel mondo del lavoro sia del proprio territorio che in altre realtà. Questo riconoscimento, sia locale che nazionale, conferma l’unicità e la validità delle attività svolte all’Ipsia di Montenero che iniziano dal primo fino al quinto anno assolvendo cosi ad una funzione pedagogica, formativa e di socializzazione ben più spiccata rispetto ad altre realtà.

L’Ipsia ha sviluppato in collaborazione con l’Anpal una ricerca sulle competenze necessarie per il mondo del lavoro evidenziando la richiesta, sul territorio, di figure specializzate nella gestione di sistemi elettrici e meccanici di precisione.

L’azienda LG Sub, un’eccellenza molisana, si occupa della realizzazione di fucili da pesca subacquea con risultati internazionali quali, ad esempio il Moscow Dive Show in Russia ed opera nel settore della meccanica di precisione, ambito che richiede competenze specifiche nella gestione di macchine a controllo numerico.

La richiesta di personale qualificato dell’azienda ha trovato una corrispondenza con il profilo e le attitudini dello studente Francesco Mastronardi. Quest’ultimo ha quindi iniziato un percorso di alternanza scuola lavoro presso l’azienda LG Sub nel 2018 che si è poi modificato in un apprendistato di primo livello nel 2019. Il contributo della scuola è stato determinante: il Patto Formativo definito dalla scuola ha delineato sia le competenze specifiche da acquisire per un efficace inserimento nell’ambiente aziendale, sia le competenze per la prosecuzione del percorso di studi intrapreso. L’Ipsia ha fornito allo studente tutte le conoscenze e le competenze specifiche richieste dall’azienda; oltre che naturalmente il supporto materiale e logistico affinché il ragazzo terminasse il percorso di studi con l’acquisizione del diploma e l’assunzione con un contratto a tempo indeterminato nella LG Sub.

L’esperienza di Mastronardi rappresenta un’apripista nella realizzazione di percorsi virtuosi grazie alla sinergia tra scuola e territorio; la scuola ha ben risposto alle esigenze delle aziende locali fornendo personale altamente formato, rispondendo in maniera più che soddisfacente alla vocazione delle imprese locali. L’auspicio è quello di poter ripetere tale esperienza anche con altre aziende.

La premiazione di lunedì mattina presso Unioncamere di Campobasso potrà essere seguita in diretta streaming a questo link.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: