Via alle festività, “Natale In…Cantato” accende la città

L’amministrazione comunale di Campobasso, con gli assessorati alla Cultura, alle Attività Produttive e alle Politiche per il Sociale, ha organizzato il ‘Natale In…Cantato’, che inizierà domani, giovedì 8 dicembre, per concludersi domenica 8 gennaio 2017.

La conferenza stampa di presentazione degli eventi si terrà alle ore 11 di giovedì 8 dicembre in Piazza Municipio, davanti all’Info Point, che sarà inaugurato insieme ai Mercatini di Natale, curati quest’anno da Edilposa. Nei giorni 8, 9 e 10, i protagonisti dei Mercatini di Natale saranno gli studenti della scuola ‘Colozza’, che saranno presenti con i propri manufatti e creazioni.

All’interno dell’Info Point sarà inaugurato lo spazio ‘Social Christmas’ e la campagna raccolta regali per i bambini di Amatrice e Norcia. Per l’accensione delle luminarie natalizie e per l’inaugurazione del ‘Natale In…Cantanto’, appuntamento alle ore 18 di giovedì 8 dicembre al Castello Monforte. Dal punto più alto della città sarà illuminato il capoluogo molisano, che entrerà nel vivo delle festività natalizie.

Nell’occasione, la Cooperativa ‘Laboratorio Aperto’ promuoverà l’iniziativa ‘Il Fuoco dei Quartieri’, a cura dei presidenti di Comitati e Associazioni di quartiere. Sempre al Castello Monforte, è in programma l’accensione dell’Albero di Natale, a cui i cittadini sono invitati a partecipare contribuendo anche con un semplice fiocco o una pallina di Natale, manifestando, così, il desiderio di rendere magico un luogo che già lo è di per sé. A cura della Cooperativa Sociale ‘Laboratorio Aperto’ e con la partecipazione dell’Associazione Culturale ‘La Polifonica Monforte’.

E ancora al Castello Monforte sarà inaugurato il presepe ideato con gli abiti d’epoca di una Campobasso lontana nei secoli, a cura della Cooperativa sociale ‘Laboratorio Aperto’, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Centro Studi storici e sociali V. Fusco e la “Mantigliana”. Alle ore 20, infine, l’evento ‘Illuminiamo il borgo, il Natale è alle porte’, con la degustazione nei ristoranti del borgo antico delle specialità enogastronomiche della tradizione natalizia locale a un prezzo promozionale, a cura dei ‘Ristorici’.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: