Vacanze sulla neve, Polizia di Campobasso e Moena sulle piste per garantire la sicurezza degli sciatori

E’ iniziato ufficialmente l’inverno e, nonostante il clima alquanto mite per il periodo faccia pensare ad altro, sono in molti gli appassionati della montagna che aspettano con ansia di poter trascorrere le prossime giornate festive presso la stazione sciistica di Campitello Matese, accompagnate da sole ma soprattutto neve.
Per consentire ai turisti di trascorrere serenamente ed in sicurezza le loro vacanze, la Polizia di Stato di Campobasso, con l’impiego di personale specializzato proveniente dal Centro di addestramento di Moena (TN), garantirà i servizi di sicurezza e soccorso in montagna finalizzati alla prevenzione ed alle repressione delle condotte pericolose per l’incolumità degli sciatori.
L’impegno profuso dalla Polizia non si limiterà a tali servizi; come già attuato lo scorso anno ed a seguito di sopralluogo effettuato il 22 dicembre scorso, la Polizia di Stato, con il concorso di Carabinieri, Guardia di Finanza e Corpo Forestale dello Stato, a partire dal 24 dicembre e fino al mese di marzo, nelle giornate prefestive e festive, caratterizzate, come noto, da maggior afflusso di turisti, predisporrà un articolato dispositivo su strada finalizzato a disciplinare l’ordinato afflusso dei turisti e garantire il rispetto delle norme del Codice della Strada, aspetto quest’ultimo delegato alla Sezione Polizia Stradale di Campobasso.
Il Questore di Campobasso, dr. Raffaele Pagano, nella circostanza raccomanda massima prudenza affinché tutti i turisti, prima di mettersi alla guida delle proprie autovetture verifichino l’equipaggiamento delle stesse, informandosi preventivamente sulle condizioni meteo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: