Trent’anni nel mondo della pallacanestro, Michele Falcione insignito della Stella d’Argento al Merito Sportivo Coni

Si è svolta sabato scorso, 18 dicembre, presso il Grand Hotel Adriatico di Montesilvano, la consegna dei riconoscimenti della Federazione Italiana Pallacanestro per dirigenti, tecnici e atleti che si sono distinti nelle stagioni dal 2019 al 2021. Un riconoscimento molto ambìto dai dirigenti sportivi, ovvero la Stella d’Argento al Merito Sportivo, è stata assegnata a Michele Falcione, per la sua trentennale attività dirigenziale e sportiva all’interno della Federazione Italiana Pallacanestro.

Alla cerimonia era presente il Presidente nazionale della Fip Giovanni Petrucci con il vice Presidente vicario Gaetano Laguardia ed il Presidente regionale Fip Abruzzo Francesco Di Girolamo. Un prestigioso riconoscimento attribuito ogni anno dalla commissione nazionale delle onorificenze sportive con sede a Roma che rappresenta un autorevole traguardo per coloro che intraprendono l’attività sportiva dirigenziale. «Sono orgoglioso di aver raggiunto questo obiettivo che rappresenta un punto di partenza e non di arrivo – ha affermato Falcione -, che mi carica di ulteriori responsabilità per cercare di essere vicino al mondo sportivo e soprattutto ai giovani che scelgono la carriera dirigenziale, altrettanto importante rispetto a quella agonistica-atletica. Un ringraziamento va a giocatori, dirigenti e tecnici del mondo della palla a spicchi al quale sono legato da sempre e un grazie particolare ai tanti colleghi del mondo del basket con i quali ho condiviso momenti indelebili della mia vita».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: