Scuola, alla “Jovine” vanno in scena i “miniday”

Parola d’ordine: mini day. Alla Jovine si punta sulle aperture “itineranti”. Non open day unici d’Istituto – o meglio, anche quelli -, ma aperture di segmento e a tema.

Per il lungo periodo la scuola di via Friuli ha dunque rivisto l’impianto degli incontri con le famiglie della città, fissando un calendario diversificato che si aprirà proprio oggi con il primo incontro di indirizzo in cui le docenti che nel prossimo anno accoglieranno i bimbi di cinque e sei anni per la formazione delle classi prime della scuola Primaria, ospiteranno, in laboratori linguistico espressivi e logico-matematico–scientifici, famiglie e bambini che vorranno entrare in contatto con gli ambienti, il personale e le proposte della scuola. Appuntamento dunque alle 16 per conoscersi e progettare insieme.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: