CALCIO – Walid Cheddira convocato per i Mondiali in Qatar col Marocco. In rete contro i Lupi con Sangiustese e Bari

Nato calcisticamente a. Loreto, passato poi alla Sangiustese dove per due stagioni mette a segno 20 reti viene acquistato dal Parma. Dopodiché Arezzo, Lecco, Mantova e, dall’anno scorso al Bari dove vince il campionato di serie C1 nel girone C, quello dove ha militato per una sola stagione il Campobasso di Cudini, sotto la gestione Gesué.

Oggi, a 10 giorni dal via dei Mondiali di calcio del Qatar, il tecnico della nazionale marocchina Hoalid Hegragui, ha diramato la lista dei convocati tra i quali figura l’attaccante dei “galletti” Walid Cheddira, vecchia conoscenza dei tifosi rossoblù per aver partecipato ad ambedue le gare della stagione scorsa, la prima anche con una rete, quella dell’1-3 finale a Selvapiana. In quella indimenticabile del girone di ritorno, invece, fu sostituito dopo poco più di un’ora da Botta, ma il risultato finì 3-2 per i Lupi che sbancarono il San Nicola con 600 tifosi al seguito.

Nel 2018, invece, proprio alla Sangiustese Cheddira infilò la porta difesa da Sposito al 31′ nel 4-2 finale per i suoi. Nella gara di ritorno Di Lauri, Cogliati e Giacobbe vendicarono la sconfitta patìta ad inizio campionato.

Una vera e propria favola, dunque, per il 24enne attaccante marocchino che in poco meno di sei mesi passa dalla serie C italiana alla competizione più importante del pianeta dove affronterà nel girone Belgio, Canada e Croazia, ed insieme a Ziyech (Chelsea), Hakimi (PSG), Mazraoui (Bayern Monaco), Amrabat (Fiorentina), Malcuit (ex Napoli) difenderà i colori dei “Leoni dell’Atlante”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: