Sanità, i parlamentari Pd: “No al commissariamento e deroga alla Balduzzi”

leva danilo (2)
L’on. Danilo Leva

“Ribadiamo conclusivamente la necessità di incontrare con il Presidente della Giunta, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi per dire no al commissariamento e per riaffermare il diritto dei molisani ad un sistema sanitario in grado di tutelare il diritto alla salute costituzionalmente garantito, in linea e coerentemente con le azioni poste in essere fino ad oggi.

Mai abbiamo chiesto il commissariamento e lo affermiamo avendo la certezza che nessuno può smentirci. Non abbiamo alcun interesse ad avere un commissario “amico”, perché non lo saremo con chiunque pensi di tagliare il sistema sanitario regionale in modo selvaggio e in forza di logiche meramente ragionieristiche: anche se lo facesse il presidente commissario Frattura. Per questa ragione, affinché i molisani non vengano trattati come cittadini di serie B, abbiamo chiesto e chiederemo di nuovo la deroga al Regolamento Balduzzi o l’istituzione dell’azienda ospedaliero universitaria, per garantire al Cardarelli di rimanere Dea di secondo livello e gli ospedali di Termoli e Isernia, come sono oggi, Dea di primo livello”.

Sen. Roberto Ruta – On. Danilo Leva – On. Laura Venittelli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: