Polizia a lavoro, provvedimenti amministrativi e Daspo elevati in due mesi di attività

Nell’ambito dell’attività della Polizia di Stato, il Questore della Provincia di Campobasso ha adottato, nel periodo che va dal 1° luglio 2021 al 31 agosto 2021, 26 provvedimenti amministrativi con funzione preventiva.

Con riferimento alle misure di prevenzione personali tipiche previste dal vigente Codice Antimafia, sono stati 24 i soggetti destinatari dei summenzionati provvedimenti. Quanto alla misura dell’Avviso orale, sono stati emessi 10 provvedimenti, di cui 4 con prescrizioni ai sensi dell’art. 3 n. 4 del Decreto Legislativo 06.09.2011 n. 159. Per quanto riguarda, invece, la misura di cui all’art. 2 del Codice delle leggi antimafia (foglio di via obbligatorio), sono stati 14 i provvedimenti con i quali è stato imposto il divieto di fare ritorno in vari Comuni della Provincia e dal capoluogo a soggetti ritenuti pericolosi.

Nell’ambito della prevenzione e del contrasto al fenomeno della violenza in ambito sportivo, il Questore ha interdetto l’accesso nei luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive a 2 persone ritenute pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica, mediante emissione del provvedimento previsto dall’art. 6 della L. 401/1989 (c.d. D.A. Spo.).

Procede incessante l’attività dell’Anticrimine in termini di misure di prevenzione nei confronti di consorterie criminali che intendono perseguire interessi illeciti nel territorio molisano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: