Obiettivo 3, la staffetta ideata da Alex Zanardi da Campobasso a Benevento con Antonelli Pizzi (LE FOTO)

Puntuale sulla tabella di marcia questa mattina alle ore 8 l’appuntamento in piazza Falcone e Borsellino per la partenza della tappa Campobasso-Benevento di Obiettivo Tricolore, la staffetta ideata da Alex Zanardi che punta a diffondere in modo capillare, in tutt’Italia, lo spirito tenace e combattivo degli atleti paralimpici. Una edizione lunga tre settimane, dal 4 al 25 luglio, 54 tappe che attraverseranno 18 regioni d’Italia da nord a sud, grazie alla partecipazione di 70 atleti paralimpici che si passeranno di mano in mano il testimone. Un viaggio entusiasmante che attraverso incontri, eventi e testimonial, trasmetterà il senso più puro e autentico del movimento.

Il Molise, già toccato nella giornata di ieri dalle tappe di Termoli e Larino con le frazioni corse da Lorena Ziccardi e Adamo Peschi, ha visto oggi la partenza da Campobasso di Antonello Pizzi che, percorrendo soltanto strade interne, arriverà al traguardo di Benevento, scordato dalla Polizia Stradale e da un gruppetto di appassionati di ciclismo di tutte le età.

A dare il via alla tappa di stamane l’assessore comunale Luca Praitano che ha donato ad Antonello Pizzi il gagliardetto del Comune, ed alcuni rappresentanti del Cip: Pasquale Iacobucci, Mariella Procaccini, Nicola D’Ottavio, Umberto Anzini e Antonella Lombardi che ha percorso in bici i circa 70 chilometri previsti fino al capoluogo sannita.

Obiettivo 3, la staffetta di Alex Zanardi

La tappa partita da Campobasso verso Benevento percorsa da Antonello Pizzi seguito da un gruppo di appassionati di bicicletta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: