Campionati assoluti di Skiroll, dopo due anni di stop Antonio Sassano conquista un ottimo 25° posto assoluto in Veneto

Dopo due anni di stop, dovuti alla pandemia da Covid-19, sono ufficialmente riprese le competizioni per quel che concerne lo skiroll. Sabato scorso, a Bosco Chiesanuova, in provincia di Verona, si sono disputati i Campionati assoluti a tecnica classica in salita Trofeo Sci Club Bosco Lessinia.

Ben 211 i partenti, con la categoria assoluta maschile con 82 atleti al via, e quella femminile con 36 atlete sulla linea di partenza. Nove i chilometri complessivi del tragitto percorsi in 28’59”.1 dal vincitore assoluto Michael Galassi.

Antonio Sassano, dello Sci Club Amatori Fondo Campobasso, ha concluso in 34’52”.7 con un distacco dal vincitore di 5’53”.6. Ma la linea del traguardo poteva essere tagliata con largo anticipo dal portacolori molisano che, complice la sfortuna, ha rotto il puntale di un bastone e non avendo più presa sull’asfalto ha dovuto rallentare non poco fin quando è riuscito ad avere in prestito un altro bastone, più basso, che gli ha condizionato tantissimo il prosieguo della competizione. La gara, dunque, divenuta più dura e faticosa per via di questo problema tecnico, ha visto Sassano dar fondo a tutte le energie per poter raggiungere la linea d’arrivo che lo ha visto, tuttavia, guadagnare un ottimo 25° posto assoluto e addirittura il primo posto di categoria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: