La driver Martina Iacampo ai nastri di partenza del 28° Rally dell’Adriatico

Nuova stagione, nuove prospettive e nuove sfide per questo 2021 motoristico che nonostante il covid-19 non si ferma. Lo sport automobilistico continua a vele spiegate con l’organizzazione dei campionati maggiori nel pieno rispetto delle norme sanitarie.

La Di Iorio Spa non demorde e continua a credere nella pilota molisana Martina Iacampo: questa volta però, come già preannunciato a fine stagione 2020, il colore che accompagnerà la driver nelle gare del campionato di zona sarà il rosso, rosso Stappi! Zona del tutto diversa quella nella nuova stagione, zona piena di novità quella dell’Emilia Romagna/RSM/Marche, che apre le porte di una nuova avventura tutta da scoprire. Non mancheranno gare in zona, come di consueto, a ribadire l’attaccamento della portacolori della Molise Racing alle proprie radici ed al forte rapporto che la lega alla territorialità locale. Tutto come sempre quindi, binomio Di Iorio SPA/Iacampo/Molise Racing non si cambia, e quindi si parte il prossimo fine settimana per le Marche, verso una gara storica giunta alla sua 28^ edizione con la Titolarità di Campionato Italiano su un fondo del tutto sconosciuto alla pilota: la terra. Debutto assoluto per lei in questa specialità. 64,71 km di prove speciali da disputarsi nella zona di Congoli/Jesi daranno il via a questa nuova stagione sulla ormai consueta Peugeot 208 del team Fg Racing. Non ci resta che attendere quindi, per seguire la gara tramite social e siti dedicati nel rispetto delle vigenti norme.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: