Governance poll 2016, Molise al nono posto. Frattura: “Stimolo per fare ancora meglio”

“Nella rilevazione annuale del livello di gradimento dei presidenti di Regioni, realizzata da Ipr Marketing e pubblicata oggi dal Sole 24 Ore, siamo al nono posto: evidentemente i molisani riconoscono la qualità dell’azione politica e amministrativa messa in campo dalla nostra maggioranza, un’azione politica e amministrativa improntata in questi anni al rigore e al taglio degli sperperi. Scelte molto spesso impopolari e dolorose, ma necessarie per rilanciare crescita e sviluppo della nostra regione. Oggi sappiamo che il senso del nostro lavoro nella riorganizzazione complessiva del Sistema Regione, passando per tutti i servizi essenziali come la sanità, è stato colto. Siamo grati a tutti.

Ai nostri cittadini abbiamo chiesto tanto, soprattutto in termini di sacrifici: la ripresa del nostro Molise aveva e ha bisogno del contribuito di tutti. Essere al nono posto del Governance poll 2016 non è un fatto positivo personale – le scelte adottate, alcune anche molto dure e difficili, ci hanno tolto anche qualche punto (-2,7%) rispetto al consenso ottenuto alle elezioni – ma è l’attestato di merito per una regione che si sta impegnando ogni giorno nella costruzione di nuove opportunità per rendere strutturali i segnali di ripresa riscontrati. L’importante risalita registrata oggi, eravamo in fondo alla classifica negli ultimi sondaggi, è per noi un ulteriore stimolo ad impegnarci di più per fare ancora meglio”. Così il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, sul Governace poll 2016.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: