Gemelli Molise, nuove regole per l’ingresso in ospedale

Il Gemelli Molise per la comparsa della nuova variante “Omicron” ha deciso di adottare le seguenti disposizioni per l’accesso dei pazienti e dei loro accompagnatori in ospedale:

  • Utilizzo della mascherina FFP2;
  • esibizione del green pass base (tampone), dopo rilevazione della temperatura, da parte dei pazienti che non si sono potuti vaccinare e che devono ricevere prestazioni sanitarie nelle strutture ambulatoriali;
  • esibizione del super green pass da parte degli accompagnatori di pazienti non autosufficienti (persone con disabilità fisica, psichica o cognitiva);
  • divieto d’accesso in struttura degli accompagnatori di pazienti autosufficienti.

A tutala del personale interno sono state adottate le seguenti regole:

  • corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, in particolare le mascherine FFP2 in luogo delle chirurgiche, in particolare da parte del personale di assistenza nei reparti di degenza;
  • lavaggio frequente delle mani e mantenimento delle misure di distanziamento ed anticontagio;
  • limitare gli accessi a spazi comuni confinati (mensa, bar, cucine di reparto, tisanerie, studi medici, stanze di lavoro), salvo in casi strettamente necessari osservando le misure di distanziamento e le norme anticontagio;
  • limitare gli spostamenti all’interno delle varie aree/servizi ed UU.OO., se non in casi strettamente necessari e funzionali allo svolgimento delle attività lavorative, sempre osservando le norme anticontagio;
  • limitare la partecipazione a riunioni di lavoro se non in casi strettamente necessari;
  • in caso di insorgenza di febbre superiore a 37.4°C o sintomi compatibili per SARS-CoV-2 non recarsi al lavoro o allontanarsi dal luogo di lavoro in caso di insorgenza durante l’orario di servizio;

screening del personale a rientro dalle ferie natalizie con tampone rapido e ripetizione del tampone rapido al personale sanitario ogni 15 giorni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: