A Paolucci la seconda edizione del weelchair tennis della Urban Sport

Una decina e più gli atleti in carrozzina presenti ai nastri di partenza della seconda edizione della manifestazione valevole per il circuito nazionale FIT LAB 3.11; alcuni sono arrivati anche da fuori città. L’evento è andato in scena a Campobasso sul green del grazioso impianto Sportiamo dove opera da qualche anno l’Urban Sport. Regista della manifestazione il tecnico Pasquale Iacobucci che è l’unico in regione a dedicarsi attivamente al weelchair tennis e che raccoglie, in più di qualche occasione, successi grazie alle performance dei suoi allievi. A breve, peraltro, la società sportiva del tecnico molisano dovrebbe prendere a cuore anche il tennis per giocatori ipovedenti: si tratta del blind tennis che ha già trovato diffusione fuori regione, specie nel nord Italia. Nel circolo di via Pirandello ha trionfato Paolo Paolucci, atleta di casa che già l’anno scorso aveva vinto la prima manifestazione appartenente a questo circuito italiano riservato ai tennisti in carrozzina. Su podio anche Andrea De Marco e Pasquale Evangelista. Quarto ha chiuso Pasquale Mitri. A fine gara, premiazioni a cura del Presidente C.I.P. Molise Donatella Perrella e del Direttore del circolo Pino Astorri.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: