Unioni civili, proposta di regolamento in Comune

Il consigliere comunale di Campobasso, Michele Durante (Possibile) ha annunciato che “la proposta di regolamento per istituire il registro delle unioni civili anche al Comune di Campobasso, approderà in commissione Politiche Sociali il prossimo 5 novembre e poi sarà sottoposta al voto del Consiglio comunale.

Il governo – ha spiegato – doveva calendarizzare in Parlamento la proposta di legge entro il 15 ottobre scorso, ma non l’ha fatto a causa della confusione, di proposte e posizioni politiche, che regna nella maggioranza. Tuttavia – ha precisato Durante – i Comuni possono istituire il registro delle Unioni Civili e questo è il momento opportuno per farlo anche in Consiglio comunale a Campobasso per riconoscere lo status e i diritti affettivi, economici e patrimoniali delle coppie di fatto che attendono da tempo di vedere soddisfatta la loro richiesta a livello locale, come da impegno preso in campagna elettorale. Si tratta di una battaglia di civiltà e di diritti in una società che nel tempo ha visto nascere e crescere esigenze diverse. Ed è per questo che negare i diritti e la dignità, in nome di visione rigida e ultraconservatrice, sarebbe una ferita per tutta la comunità”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: