Una targa per la Scuola che non c’è…

Ieri pomeriggio, su iniziativa dell’ “Associazione Nuova Scuola di Mascione Gioca, Impara, Includi”, presso contrada Polese, si è tenuta l’installazione di un cartello toponomastico indicante la Scuola di Mascione. Un gesto dal valore simbolico in quanto il cantiere della scuola è fermo da moltissimi mesi e che intende spronare chi di competenza a dare un’accelerazione per la ripresa dei lavori.

All’incontro erano presenti, in rappresentanza del Sindaco, l’assessore Simone Cretella e i rappresentanti delle opposizioni nel Consiglio Comunale Domenico Esposito, Bibiana Chierchia e Giose Trivisonno. L’assessore Cretella ha illustrato le intenzioni dell’amministrazione comunale riguardo alla ripresa dei lavori mentre i consiglieri di minoranza hanno spronato la maggioranza a riaccendere i riflettori sulla scuola e ad avere un colloquio costante con l’Associazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: