Tennis, parte da Traralgon l’esperienza australiana di Federico Iannaccone. Sabato prossimo esordio agli Aus Open

Federico Iannaccone è in Australia. Il tennista campobassano, dopo lo scalo negli Emirati Arabi Uniti ad Abu Dhabi, è atterrato a Melbourne nel giorno dell’Epifania per partecipare agli Australian Open Junior Championships dal 21 al 28 gennaio prossimi. Nel frattempo una settimana a Traralgon, città di circa 25mila abitanti nella regione Victoria, gli consente di partecipare all’AGL Loy Yang Traralgon Junior International, importante torneo pre-Australian Open.

Inserito nel tabellone principale Federico ha esordito alle 11.30 orario locale di ieri (+10 ore avanti di fuso orario rispetto all’Italia) affrontando il cinese di Taipei Bang Shuo Yin. Tutti perdenti, purtroppo, i tre rappresentanti della spedizione italiana: 6/3 6/4 il punteggio finale a sfavore del tennista campobassano e altre due sconfitte per Mattia Frinzi e Francesco Forti in altrettante gare in cui a farla da padrone è stato il forte vento. Domani per Iannaccone appuntamento col doppio in coppia con il turco Kaya Gore nel match che li vedrà opposti al duo Ching Lam/Ming Chun Alan Sou di Hong Kong.

Nei prossimi giorni la spedizione si sposterà a Melbourne per gli Aus Open che prenderanno il via sabato 21 gennaio prossimo. Un test importante per il nostro portacolori che, comunque vada questa esperienza, tornerà in Italia ancora più convinto della propria potenzialità e felice di aver potuto vivere diversi giorni al fianco dei big con i quali a Melbourne Park condividerà players lounge, spogliatoi, mensa e campi d’allenamento. Un’esperienza unica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: