Tennis – Jerba Open 2018 Tunisia, Federico Iannaccone vola ai quarti con un’impresa storica

Affronterà il numero 373 al mondo Elliot Benchetrit (FRA, testa di serie n. 2) nei quarti di finale in programma domani (venerdì 16 febbraio) Federico Iannaccone allo Jerba Open 2018 Tunisia da 15.000 dollari.

Il tennista campobassano ha fatto un sol boccone degli avversari nel tabellone delle qualificazioni al prestigioso torneo nordafricano sul cemento sconfiggendo in ordine il connazionale Lorenzo Bocchi (46 63 61), il tedesco Mats Rosenkranz (testa di serie n. 4 del seedeng) con un secco 60 63, la wild card russa Robert Ziganshin 60 61 e, in tre tiratissimi set da leggenda, l’ex n. 200 al mondo Laurent Lokoli (FRA) testa di serie n.8 col punteggio di 76 57 75, che tra i suoi trascorsi ha anche diversi match in doppio con Gaël Monfils (francese n. 22 Atp). Benchetrit è un osso duro ma Federico sta dimostrando qualità e regolarità riconosciute da più parti in campo nazionale e in questo inizio di stagione, se in giornata di grazia, nulla gli è precluso.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: