Speciale Molise Sport, riconoscimenti ad atleti e dirigenti nella puntata annuale della popolare trasmissione di Teleregione

Seconda edizione, ieri, di Speciale Molise Sport, trasmissione come da tradizione andata in onda ad inizio anno nuovo sul canale dell’emittente Teleregione Molise, epilogo di un’annata sportiva raccontata e approfondita settimanalmente nella fortunata trasmissione condotta dal collega Franco Presutti da più di vent’anni.

Sei le personalità del monto dello sport scelte quest’anno: due atleti e quattro dirigenti di società. Di seguito i premi e le motivazioni:

PIERO DI CRISTINZI (Presidente Figc Molise, premio alla carriera) premiato da Salvatore Micone, Presidente del Consiglio Regionale del Molise: «Solo chi rischia di andare troppo lontano avrà la possibilità di scoprire quanto lontano si può andare. A Piero Di Cristinzi per aver dedicato la sua proficua carriera dirigenziale, nel mondo dello sport, all’universo calcistico territoriale, raggiungendo prestigiosi risultati che hanno dato smalto al Molise.

 

 

AMELIA MASCIOLI (M2 Movement), premiata dall’assessore regionale Quintino Pallante: «La magia non sta nella fatica, ma in ciò che si prova durante la fatica». Alla M2 Movement per essere diventata, nel corso degli anni, un punto di riferimento, tecnico e sportivo, dell’intero movimento natatorio nazionale, offrendo la possibilità di mettersi in luce con uno spazio acqua all’avanguardia e con sale dove potersi migliorare con forza fisicamente.

 

 

GIUSEPPE TESTA (driver), premiato dal Presidente della Provincia di Campobasso Francesco Roberti: «Gareggiare è vita. Tutto ciò che viene prima, oppure dopo, è solo attesa. A Giuseppe Testa per essere riuscito a centrare risultati motoristici di tutto rilievo capaci di mettere nuovamente in luce l’universo rallystico molisano.

 

 

 

MARCO SANGINARIO (Allenatore Cln Cus Molise C5), premiato dal Direttore Pierluigi Boragine: «Non inseguire sogni ma raggiungi obiettivi. A Marco Sanginario per aver raggiunto rilevanti traguardi sportivi nel mondo del futsal con professionalità, competenza e passione, trasferendo le sue doti tecniche ed umane ai giovani prospetti della disciplina.

 

 

 

SPIKE DEVILS CAMPOBASSO (Team Volley, squadra dell’anno), Marco Santucci premiato dal Sindaco di Campobasso Roberto Gravina: «Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto. Alla società sportiva Spike Devils Campobasso per il raggiungimento di importanti risultati sotto rete, tutti arrivati con entusiasmo e professionalità, che l’hanno messa in luce nel movimento pallavolistico nazionale.

 

 

VASTOGIRARDI CALCIO (Squadra di calcio rivelazione), il Presidente Andrea Di Lucente premiato da Valentina Ciarlante (Presidente Ussi Molise): «Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni. Al Vastogirardi per aver dato lustro al Molise, partecipando al Campionato Nazionale Dilettanti con professionalità, passione e spirito di sacrificio, riuscendo contemporaneamente a far emergere con forza anche un vivaio in grado di crescere con costanza.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: