Smaltimento illecito di rifiuti, denunciati due pugliesi

I Carabinieri della Stazione di Mirabello Sannitico nella giornata di ieri hanno denunciato all’ Autorità Giudiziaria due uomini originari e residenti nella provincia di Foggia, un 57enne già noto alle Forze dell’Ordine ed un 25enne, per violazione dell’ art. 256 del Decreto Legislativo n.152/2006, che reca norme in materia ambientale e punisce nello specifico la raccolta, il trasporto, lo smaltimento ed il commercio di rifiuti in mancanza delle previste autorizzazioni.

I due uomini, durante i servizi di controllo del territorio, sono stati notati dai militari della Stazione mentre su quella strada lungovia, a bordo di un furgone cassonato dotato di gru, erano intenti a svolgere attività di raccolta e trasporto di materiale ferroso dismesso senza le previste autorizzazioni di legge. Nel medesimo contesto veniva anche appurato che il 57enne che era alla guida del mezzo lo faceva senza patente e pertanto veniva segnalato anche per tale violazione. Il furgone ed il materiale trasportato sono stati posti sotto sequestro dai militari in attesa degli sviluppi del caso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: