Noi con Salvini, Gabriele Di Cienzo nuovo coordinatore a Guglionesi

Ancora un incarico di prestigio quello assegnato da Aida Romagnuolo a Gabriele Di Cienzo, giovane e dinamico imprenditore che è stato nominato Coordinatore cittadino della Lega Salvini di Guglionesi, comune questo, che si accinge contestualmente alle elezioni nazionali e regionali.

Ho voluto nominare Di Cienzo con questo importante incarico comunale – ha dichiarato Aida Romagnuolo – perchè lo considero un ottimo attivista del nostro Movimento e soprattutto, perché è una persona particolarmente esperta e competente delle problematiche legate al mondo produttivo locale di cui Guglionesi ne ha particolarmente bisogno ma anche, perchè è particolarmente sensibile al mondo dello sport e alla solidarietà umana. Una persona Gabriele Di Cienzo – ha proseguito Romagnuolo – che saprà attivarsi per consigliarci, per offrire il suo competente apporto sulla politica delle piccole attività commerciali molisane che mai come in questo momento, hanno bisogno di seri interventi e di deciso sostegno. Un altro dirigente quindi – ha proseguito Romagnuolo –  a coordinare l’attività politica locale del movimento salviniano in un comune della provincia di Campobasso, un altro tassello per far crescere ancora di più un partito come la Lega che allo stato attuale viene posto tra i primi partiti nel Molise. Sono sempre più convinta – ha ribadito  Romagnuolo – che dalla nostre comunità, dai nostri paesi, emergono delle belle figure di persone, comuni cittadini che hanno voglia di impegnarsi, voglia di fare un percorso nel sociale attraverso la politica e dove la politica, è il vettore per migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini, del nostro territorio.

Come primo atto – ha dichiarato Gabriele Di Cienzo – mi impegnerò a sostenere una seria politica rivolta ai giovani ed impegnare gli stessi giovani ad occuparsi di politica nella nostra comunità considerato che ha un urgente bisogno di rinnovamento.  Naturalmente – ha ancora detto Di Cienzo – questa nomina mi sprona ad impegnarmi ulteriormente per ricercare a Guglionesi, con chi la pensa come noi della Lega, un cittadino che possa sinceramente rappresentare come Sindaco alle prossime elezioni comunali, un modello di politica  capace di intercettare i bisogni reali e quotidiani di cui i cittadini hanno bisogno e di risolverli, insomma una ferrea rottura con il passato. Con questa  nomina – ha concluso Romagnuolo – si conferma la nostra politica della Lega sostenuta da Matteo Salvini,  e cioè di offrire in tutti i comuni molisani, un punto di riferimento, una persona, un gruppo capace e disponibile a sostenere la politica del cambiamento.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: