Regione, approvato il rendiconto generale 2013 con un avanzo di gestione di 11 milioni di euro

Il Governatore Paolo Di Laura Frattura
Il Governatore Paolo Di Laura Frattura

La giunta regionale, su proposta del presidente Paolo di Laura Frattura, ha approvato il disegno di legge concernente il rendiconto generale della Regione Molise per l’esercizio finanziario 2013: ridotto il disavanzo generale dell’amministrazione grazie alla gestione virtuosa adottata dal governo regionale.

“Con l’approvazione del rendiconto generale 2013 confermiamo, numeri alla mano, la nostra capacità di mettere ordine nei conti pubblici della Regione ed eliminare gli sprechi destinando le risorse secondo le effettive capacità di spesa”, commenta Frattura.

“In un anno di governo – fa notare –, siamo riusciti a realizzare un avanzo di gestione di competenza pari a 11 milioni di euro. Tale avanzo, possibile grazie a una politica oculata che nel rigore, nella trasparenza e nella certezza della spesa ha fissato uno dei suoi principali cardini nonché prioritari obiettivi, ci consente contestualmente di ridurre da 70 a 60 milioni di euro il pesante disavanzo ereditato dagli esercizi passati, tutto a vantaggio dei cittadini molisani. I risultati raccolti dalla nostra gestione virtuosa, che segna con nettezza la differenza con il passato, ci mettono adesso nelle condizioni di guardare e porre in essere politiche di crescita e sviluppo per tutto il nostro territorio”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: