Partito il conto alla rovescia per l’edizione 2017 del Corpus Domini. Più servizi e sicurezza per i visitatori (IL CARTELLONE)

Partito, con la presentazione ufficiale del cartellone avvenuta questa mattina a Palazzo di Città, il countdown per l’edizione 2017 del Corpus Domini, la festa per eccellenza della città di Campobasso.

Il sindaco Antonio Battista, gli assessori De Capoa, Rubino, Ramundo e De Bernardo con i presidenti di Commissione Viola e Molinari hanno elencato alla stampa le principali attrattive e novità di questa edizione. “292 sono i posti assegnati alle tradizionali bancarelle che invaderanno via Elena e l’area dell’ex stadio Romagnoli per un incasso di circa 100mila euro” ha affermato Antonio Molinari nel suo intervento. Ma oltre ai tantissimi eventi in programma la novità più rilavente è stata data dall’assessore De Bernardo che, con tutto il personale dei Vigili Urbani, ha messo a punto, in collaborazione con la Seac, un servizio navetta che sostanzialmente avrà come capolinea il nuovissimo parcheggio dello stadio Selvapiana e il piazzale antistante il retro del centro commerciale Monforte (zona Decathlon) dai quali, dopo aver parcheggiato comodamente, si potrà raggiungere il centro città esclusivamente dal pomeriggio di sabato 17 e fino a dopo il concerto finale di Alex Britti domenica 18, con un percorso che attraversa rispettivamente via Sant’Antonio Abate (Protezione Civile) per poi salire via Monforte fino alla rotatoria con via Milano per poi tornare in dietro. La seconda navetta, invece, partirà dal Decathlon per percorrere via Colle delle Api, San Giovannello e via Mazzini fino all’altezza della caserma dei Carabinieri. Un servizio interessante che certamente servirà a decongestionare l’area eventi dalle centinaia di auto in cerca di parcheggio.

“Sostanzialmente novità rispetto alla precedente edizione non ce ne sono – afferma invece il sindaco Battista – salvo il cambio di location, imposto per motivi di sicurezza, del concertone di domenica sera. Abbiamo liberato piazza della Repubblica, oltre che dalla toilette pubblica, anche da altri impedimenti che potevano arrecare rischi di sorta. Al concerto di Alex Britti si accederà solo da via Milano, attraverso un filtro garantito, anziché dai volontari, quest’anno dalle forze dell’ordine, come le nuove disposizioni impongono”.

Un accenno polemico, poi, del primo cittadino sulla questione bibite in bottiglia: “Non c’è nulla di cui scandalizzarsi. E’ sempre stato così e nessuno se ne farà un problema. Come il divieto dei fuochi pirotecnici: anche il 31 dicembre abbiamo emanato la stessa ordinanza di divieto. Vigileremo affinché tutto fili liscio, nel rispetto delle regole e della sicurezza delle migliaia di visitatori che la nostra città di appresta ad accogliere”.

[divider]

DAL 10 AL 25 GIUGNO

Museo Sannitico, ‘Immagini dei Misteri in mostra’. Mostra di disegni e fotografie. Riduzioni del 50% sul costo del biglietto d’ingresso dei luoghi della cultura: card ritirabile dal 10 al 25 giugno 2017 all’Info Point di Piazzetta Palombo dalle ore 11 alle 13 e dalle 17 alle 19.

DAL 12 AL 20 GIUGNO

Atrio Palazzo San Giorgio, ‘7° Concorso Fotografico Infiorata’, a cura dell’Associazione Culturale ‘Camera Chiara’.

14 GIUGNO

ore 21, Piazzetta Palombo, “‘Na voce, ‘na chitarra e ‘o poco ‘e Block”, concerto di Giovanni Block, direttore artistico Festival della Giovane Canzone d’Autore ‘Ugo Calise’ e vincitore del Premio ‘Tenco Giovani’.

15, 16, 17 e 18 GIUGNO

Borgo antico e centro città, imbandieramento a cura dell’Associazione ‘pro Crociati e Trinitari per le Rievocazioni Storiche Molisane’.

15 GIUGNO

  • Ore 20,30, Piazzetta Palombo, proiezione del film-documentario “Lascia stare i Santi”, regia di Gianfranco Pannone. Intervengono Gianfranco Pannone, Ambrogio Sparagna e Federico Polommier. Evento in collaborazione con ‘Molise Cinema’.
  • dalle ore 21 alle 21,30, Piazza della Repubblica, ‘Cantine Riunite Band’, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo Folcloristico ‘Giuseppe Moffa’.
  • Ore 22,00 Piazza della Repubblica, ‘Taranta D’Amore – La notte del gran ballo’, Ambrogio Sparagna&Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

16 GIUGNO

  • dalle ore 9,30, Piazza Municipio, ‘ArrampiCAI’, a cura del Club Alpino Italiano di Campobasso.
  • ore 17, Sala Consiliare Comune di Campobasso, convegno-dibattito sulla tesi di laurea di Chiara D’Addario dal titolo ‘Fonti agiografiche dei Misteri di Campobasso’, discussa durante la seduta di laurea del corso in ‘Scienze dei Beni Archeologici e Artistici’, Università degli Studi del Molise.
  • ore 19, terrazza del Caffè Letterario Livre, presentazione del libro ‘Ekaterina’ di Marialuisa Bianchi, a cura dell’Unione Lettori Italiani (ULI). L’autrice, originaria di Campobasso, propone il suo libro, che ha suscitato interesse al Salone del Libro di Torino.
  • dalle ore 20 alle 24, piazza della Repubblica, esibizione di sette band formate da giovani musicisti molisani. Contest Band giovanili ‘Gianluca Fuso’.

16, 17 e 18 GIUGNO

Villa Flora, ‘Wine Point Molise’, a cura dell’Associazione Italiana Sommelier: percorso culturale ed enogastronomico. Punto informativo sulle risorse enologiche e vitivinicole della regione Molise con degustazioni guidate, dibattiti, mini corsi per imparare e riconoscere e apprezzare la qualità dei prodotti enologici e gastronomici del territorio.

17 e 18 GIUGNO

Piazza Municipio, a cura dell’Associazione Culturale Fotografica ‘Sei Torri – T. Brasiliano’, iscrizioni 16° concorso fotografico sulla sfilata dei ‘Misteri’. Premiazione e mostra il 30 giugno (fino al 15 luglio) nell’atrio di Palazzo San Giorgio.

17 GIUGNO

  • dalle ore 9,30, Piazza Municipio, ‘ArrampiCAI’, a cura del Club Alpino Italiano di Campobasso.
  • ore 17, Sala Consiliare Comune di Campobasso, ‘Volatili Misteri, Patrimoni immateriali a Campobasso’, a cura sezione Fidapa Campobasso.
  • ore 21,30, Piazza della Repubblica, Concerto della Banda dei Carabinieri.
  • ore 22, Via Ferrari, evento ricreativo per giovani, a cura di ‘Addo Srls’. Serata musicale con Dj con distribuzione di gadget e palloncini colorati.

18 GIUGNO

  • ore 10, Sfilata dei Misteri tra le strade del centro di Campobasso, a cura dell’Associazione ‘Misteri e Tradizioni’, con accompagnamento musicale curato dall’Associazione Culturale ‘Musica e Spettacolo’.
  • dalle ore 10, Portici di Palazzo San Giorgio, Annullo filatelico postale, dedicato al Mistero di Santa Maria Maddalena, a cura dell’Associazione Culturale ‘Filatelica Molisana Onlus’.
  • ore 13, Benedizione dei Misteri da parte di Sua Eccellenza Monsignor GianCarlo Maria Bregantini, Balcone di Palazzo San Giorgio.
  • ore 18, Santa Messa nella Cattedrale della Santissima Trinità. A seguire Processione con accompagnamento musicale, curato dall’Associazione Culturale ‘Musica e Spettacolo’.
  • ore 21,30, Piazza della Repubblica, Alex Britti in concerto.

DAL 17 AL 25 GIUGNO

PalaUnimol, quadrangolare internazionale di calcio a 5 femminile Under 17: partecipano Italia, Russia, Romania e Kazakistan. Evento che la FIGC ha assegnato all’organizzazione del Centro Universitario Sportivo e al Comune di Campobasso, assessorato allo Sport.

25 GIUGNO

Corso Vittorio Emanuele, ‘12° Raduno Nazionale Club 500 Campobasso’, a cura del Club Cinquecento Campobasso.

2 LUGLIO

5° Street Boulder Contest ‘Città di Campobasso’, a cura ASD Orizzonti Verticali. Evento di boulder arrampicata.

CONSERVATORIO DI MUSICA ‘LORENZO PEROSI’

Festival dei Misteri – 5^ edizione – Dal 12 al 18 giugno 2017 Coordinatrice: Professoressa Angela Palange

12 GIUGNO

ore 19,15, auditorium ex Gil, “La donna magica e le streghe eccellenti”, Giuseppina Strepponi e il suo Caro Mago, Claudia Marchi mezzosoprano, Daniela Terreri voce recitante, Sergio Monterisi pianoforte.

13 GIUGNO*

ore 21, Teatro Savoia, Orchestra Giovanile del Conservatorio, Sergio Monterisi direttore. *biglietti in distribuzione al Conservatorio ‘Lorenzo Perosi’ il 9 e 10 giugno dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.

14 GIUGNO

  • ore 19,15, auditorium ex Gil, Quartetto ‘Colte Contaminazioni’: Giancarlo D’Abate flauto, Vincenzo Oliva pianoforte, Angelo Botticella contrabbasso, Marco Volpe batteria.
  • ore 20,30, Giardino ex ONMI, concerto degli studenti e dei docenti delle Scuole di Jazz del Conservatorio.

15 GIUGNO

  • ore 17, Sala ‘Crucitti’, Università Cattolica del Sacro Cuore, Orchestra da camera del Conservatorio ‘L. Perosi’, Lorenzo Castriota Skanderbeg direttore.
  • ore 20,30, Giardino ‘Ex ONMI’, concerto degli studenti e dei docenti delle Scuole di Jazz del Conservatorio.

16 GIUGNO

ore 19,15, Chiesa Sant’Antonio di Padova, Luca Cognigni tromba, Alberto Pavoni organo.

17 GIUGNO

ore 19,15, Chiesa Santa Maria della Croce, Aldo Ferrantini flauto, Angelo Miele fisarmonica.

18 GIUGNO

ore 18, Campobasso centro, Sassinfunky Street Band.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: