PALLAVOLO – Al Molise l’organizzazione dell’AeQuilibrium Cup 2023

Il Molise della pallavolo sarà protagonista anche nel 2023. Nelle more del consiglio federale svoltosi negli ultimi due giorni ad Assisi, nello scenario di Santa Maria degli Angeli, la Federvolley ha assegnato al comitato regionale molisano l’organizzazione dell’AeQuilibrium Cup, Trofeo delle Regioni 2023, che si svolgerà al 26 giugno al primo luglio prossimi.

Per il Molise sotto rete coordinato dal presidente Gennaro Niro si tratta della conferma della bontà di un lavoro che, in questo 2022, ha significato finali nazionali under 15 maschili e la tappa del campionato assoluto di beach volley maschile e femminile.

L’AeQuilibrium Cup rappresenta il momento di punta della stagione giovanile ed è riservato alle categorie under 15 femminile ed under 16 maschile, mettendo assieme il meglio del movimento nazionale suddiviso in diciannove rappresentative regionali e le due provinciali di Trento e Bolzano per un totale di 21 team rappresentati, sia per il tabellone maschile che per quello femminile.

Il Molise riceve l’eredità di Salsomaggiore Terme. «Per noi è un momento davvero entusiasmante – spiega il presidente Niro – poter annunciare di aver avuto l’assegnazione, per la prima volta nella nostra regione, di una simile manifestazione. Si tratta di un evento importante, se non il più rilevante a livello federale nell’ambito giovanile con la presenza di un migliaio di addetti ai lavori tra dirigenti, staff tecnici, atleti, consiglieri federale, allenatori delle nazionali e dirigenti dei diversi comitati ma anche oltre mille familiari a seguito degli atleti per un indotto di circa duemila persone. Siamo pronti a questa sfida, dopo anche i buoni riscontri degli eventi che abbiamo ospitato in questo 2022 e siamo ben felici di aver ricevuto già la conferma del supporto della Regione Molise, del Comune di Campobasso, nonché quello degli organismi sportivi territoriali (il Coni Molise e la struttura regionale di Sport&Salute) e dell’Unimol. Siamo pronti per questa sfida. Ci attende un percorso nuovo ed entusiasmante, ma è anche un modo per metterci alla prova».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: