Derby testa-coda al Campobasso, ad Agnone il Lupo cala il pokerissimo

O.AGNONESE-CAMPOBASSO 2-5

Reti: 3′ e 15′ Vitali, 37′ Candellori, 48′(r) Esposito, 53′ Sbardella (aut.), 59′ Sosa, 62′ Rossetti.

O.Agnonese (4-4-2): Caputo, Vespa, Alfarano (82′ Padovani), Di Lollo (56′ Barbato), Tinti (46′ Buono), Nikolopoulos, Bottalico (68′ Amozou), Pejic, Haberkon, Sosa, Ferri. A disp.: Landi, Galiano, Lamacchia, Grazioso, Di Ciocco. All. Mario Fusaro.

Campobasso (4-3-3): Raccichini, Martino (50′ Fabriani), Vanzan, Ladu, Menna, Sbardella, Tenkorang, Candellori (54′ Bontà), Rossetti (70′ Cogliati), Esposito (54′ Di Domenicantonio), Vitali (82′ Fruscella). A disp.: Piga, Dalmazzi, Capuozzo, Brenci. All. Mirko Cudini.

Arbitro: Sig. Lorenzo Maccarini di Arezzo. Assistenti: Pelosi di Ercolano e Colaianni di Bari.

Note: Ammoniti: Bottalico, Sosa, Di Lollo, Rossetti, Fabriani. Gara disputata a porte chiuse. Giornata di sole. Recupero: 1’pt+5’st.

Mister Cudini fa rifiatare i titolarissimi e così il Campobasso oggi scende in campo senza Fabriani, Bontà, Dalmazzi, Brenci e Cogliati, impiegati quasi tutti nel secondo tempo compreso l’esordiente assoluto Fruscella, classe 2003. Lupi troppo in palla e determinati a chiudere subito la pratica per i pur volenterosi padroni di casa e così bastano 3 minuti per mettere le cose in chiaro: un bel colpo di testa di Pablo Vitali su cross pennellato da Esposito apre immediatamente le danze. Al 15′ raddoppio dello stesso attaccante romano dopo una bellissima triangolazione Vanzan-Esposito con palla al centro dove l’11 rossoblu si piomba come un falco sulla preda. Ottima prestazione di Ladu che al 16′ serve una bella palla per Rossetti il quale spara a botta sicura ma Caputo si fa trovare pronto. Dopo una reazione agnonese con un bel tiro di Alfarano respinto egregiamente da Raccichini, arriva il terzo gol per gli ospiti con Candellori che parte palla al piede e dopo venti metri spara un missile che trafigge l’estremo di casa: 0-3.

La ripresa si apre con un calcio di rigore procurato e realizzato (con un simil-cucchiaio) da Vittorio Esposito. Un’involontaria deviazione di Sbardella provoca un’autorete che vale l’1-4 momentaneo. Risultato che cambia ancora al 59′ grazie ad un bel tiro di Sosa (migliore tra i suoi) che trafigge Raccichini. Passano circa 5′ e Rossetti ristabilisce (definitivamente) le distanze con una bella deviazione nell’area piccola anticipando l’uscita di Caputo su cross di Vanzan. Domenica si torna in campo per la 20^ giornata: a Selvapiana arriva il Castelfidardo.

3′ GOOOL Cross dalla sinistra di Esposito e colpo di testa vincente sul secondo palo di Pablo Vitali.

4′ L’azione si ripete un minuto dopo e Vitali, questa volta calcia al volo ma la palla finisce alta sulla traversa.

5′ Bel tiro di Ferri finisce a lato.

15′ GOOOL Grande azione Esposito-Vanzan che mette al centro rasoterra per l’accorrente Vitali che la mette ancora dentro: 0-2.

16′ Ladu libera Rossetti che spara un bolide respinto bene da Caputo.

32′ Gran tiro dalla distanza di Alfarano, Raccichini controlla.

37′ GOOOL Candellori fa tutto da solo: venti metri in verticale e bolide che piega le mani all’estremo altomolisano Caputo: 0-3.

39′ Show di Esposito in piena area: serpentina con conclusione fuori di pochissimo.

45′ Forcing di fine primo tempo dei padroni di casa: ottima incursione in area di Haberkon che calcia un bel tiro egregiamente respinto da Raccichini.

47′ Atterrato in area da Nikolopoulos Vittorio Esposito e calcio di rigore.

48′ GOOOL Cucchiaino centrale di Esposito e 4-0 per il Campobasso.

50′ Esce dal campo il giovane Antonio Martino che subisce un brutto fallo. Al suo posto Fabriani.

53′ GOOOL batti e ribatti in area e palla che finisce sui piedi di Sbardella per una deviazione fortuita che finisce oltre la linea di fondo nonostante il tentativo di salvataggio estremo di Candellori.

59′ GOOOL Sosa in area, gran tiro e Raccichini battuto.

62′ GOOOL Cross teso di Vanzan dalla sinistra e deviazione vincente nell’area piccola di Rossetti: 2-5.

69′ Gran tiro al volo di Buono su cross dalla destra e proteste veementi dei granata per un presunto fallo di mano in area.

72′ Batti e ribatti in area, ci prova Tenkorang e para Caputo.

75′ Punizione dal limite per fallo su Alfarano che nell’occasione lascia il campo. Batte Haberkon e Raccichini risponde alla grande.

77′ Calcio di punizione battuto da Ladu all’altezza della bandierina alla sinistra di Caputo direttamente in porta. Gran parata di Caputo. Sulla respinta Di Domenicantonio non riesce nella deviazione vincente.

79′ Gran tiro da fuori area di Barbato che non inquadra la porta.

90’+1 Bella rovesciata di Sosa in area ma palla che finisce fuori.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: