Nuovo commissario del Consorzio di Bonifica di Termoli, Coldiretti: «Non siamo stati informati»

Coldiretti Molise esprime sorpresa ed amarezza per il comportamento assunto dall’assessore regionale all’Agricoltura, Nicola Cavaliere, che dopo la nomina del nuovo commissario del Consorzio di Bonifica di Termoli, professionista di grande esperienza e capacità, non ha ritenuto di informare le associazioni di categoria.

La notizia, pocanzi appresa (ieri, ndr.), ha lasciato perplessi i vertici della maggiore Organizzazione professionale agricola che ignora le motivazioni dell’atteggiamento assunto da Cavaliere il quale sembra voler far passare sotto gamba tale decisione. “Quali sono le motivazioni di tale silenzio? – si chiedono i vertici di Coldiretti Molise – Confidiamo in un pronto riscontro dell’assessore anche perché Coldiretti Molise ritiene che la Regione debba fornire le dovute assicurazioni in merito al ripianamento delle passività dei Consorzi, così come previsto dalla legge regionale e, quindi, tornare immediatamente a nuove elezioni restituendo un governo democratico agli enti consortili”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: