Numeri e nomi del “miracolo” rossoblu: da Frabotta a Iaboni passando per Martiniello. Silva, ciliegina sulla torta di una squadra data per spacciata

Umberto Improta

Di seguito il cammino del Campobasso nel campionato di serie D, girone F appena conclusosi. In grassetto le gare disputate con Massimo Silva in panchina, dopo l’esonero di Raffaele Novelli. 19 punti in 13 delicatissime gare, gli stessi conquistati dal tecnico salernitano (se si considerano i 3 punti contro il Chieti successivamente sottratti alla classifica generale). Le gare disputate da Novelli, tuttavia, sono state 21 in tutto. Una media di 1,4 punti a partita che ha consentito il “miracolo” salvezza dei ragazzi di Silva, contro una media di 0,95 punti a partita conquistati da Novelli fino all’esonero dopo la sconfitta in casa della Sammaurese.

Antonio Martiniello

La speciale [highlight]classifica cannonieri [/highlight]la vince il capitano: Umberto Improta ha realizzato 7 reti delle 35 totali, di cui 5 su penalty. A ruota Simone Fioretti con 6, a segno due volte nel giorno del suo esordio a Jesi. Sul gradino più basso del particolare podio rossoblu, Antonio Martiniello, autore però di 4 pesantissimi gol (tutti a Selvapiana) con Jesina, Vastese e Recanatese che sono valsi 7 preziosissimi punti.

Vincenzo Russo

Per quel che concerne la [highlight]difesa,[/highlight] i cui componenti sono man mano cambiati durante la stagione, i gol subìti sono stati 44 di cui 30 sotto la gestione Novelli e i restanti 14 con il 3-5-2 di mister Silva. Da segnalare le batoste con il San Nicolò (1-5 casalingo); a Matelica (4-0), a Pesaro (4-0) e col Romagna Centro (5-1). Di contro vittorie nette a Jesi (3-1), con l’Alfonsine (3-0) e a Civitanova Marche (3-0). Da incorniciare l’impresa all’Aragona di Vasto quando gli uomini di Novelli sconfissero l’allora capolista, a domicilio, sfoderando una delle più belle prestazioni di tutto il campionato.

Pasquale Esposito

I MIGLIORI: Tra i tanti calciatori transitati nella rosa rossoblu di quest’anno una speciale menzione spetta sicuramente al difensore Daniele Frabotta: sicuro, calmo, mai rilassato e sempre attento negli interventi. Un acquisto in corsa davvero azzeccato che insieme a Pasqualino Esposito e Vincenzo Russo ha contribuito senza ombra di dubbio alla salvezza insperata dei Lupi. Il centrocampo è completamente cambiato, invece, con l’arrivo dell’esperto Armando Iaboni: un uomo d’ordine di cui non ricordiamo un solo passaggio sbagliato. Insieme al nostro Leo Grazioso sicuramente tra i migliori dell’annata. Infine per quel che concerne l’attacco, oltre al veterano Improta, da segnalare il Fioretti dell’epoca Novelli e Antonio Martiniello da Aversa, autore di reti importantissime. Ma tutti i calciatori che hanno vestito la maglia rossoblu-bianca-gialla del Campobasso 2016/2017 sotto l’esperta guida di Massimo Silva meritano un particolare plauso per quel che hanno fatto nonostante le mille difficoltà incontrate: Palumbo, Frezzi, De Matteis, Loperfido, Corbo, Fazio, Germano, D’Aversa…

Daniele Frabotta
Armando Iaboni

Infine una citazione per il mister: la sua presentazione ufficiale del 2 febbraio scorso risuonò quasi come ultimo tentativo per modificare le sorti di un campionato che aveva preso una piega spaventosa. “Ho deciso di prendere in mano il Campobasso chiedendo espressamente alla società di stare vicino alla squadra, nel significato più ampio della parola. Cercheremo di ridare morale a tutto l’ambiente”, disse in sala stampa. E’ stato di parola. Da quel giorno i ragazzi lo hanno seguito alla lettera, come un padre, inanellando 3 vittorie ed un pareggio nelle quattro gare di partenza della nuova era. Uomo d’esperienza e professionalità indiscusse, Silva si è fatto voler bene da tutto l’ambiente non solo per i freddi numeri ma soprattutto per la sua signorilità e la sua esperienza messa a disposizione dei tanti giovani che ha gestito nella parentesi molisana. Parentesi che la totalità del popolo rossoblu spera non si chiuda con la salvezza miracolosa appena conquistata… m.s.

COSI’ IL CAMPIONATO

  1. Pineto-Campobasso 2-0
  2. Campobasso-Romagna Centro 2-2 (Soudant, Germano)
  3. Jesina-Campobasso 1-3 (Fioretti 2, Grazioso)
  4. Campobasso-Sammaurese 0-0
  5. Castelfidardo-Campobasso 1-0
  6. Campobasso-Alfonsine 3-0 (Martinelli, Soudant, Fioretti)
  7. Vastese-Campobasso 1-2 (Soudant r, Fioretti)
  8. Campobasso-San Nicolò 1-5 (Improta rig.)
  9. San Marino-Campobasso 1-0
  10. Campobasso-Civitanovese 2-0 (Fioretti, Improta)
  11. Fermana-Campobasso 1-0
  12. Campobasso-Chieti 3-0 (Improta rig., D’Angelo, Germano)
  13. Matelica-Campobasso 4-0
  14. Campobasso-Monticelli 0-0
  15. Recanatese-Campobasso 0-1 (Gulin)
  16. Campobasso-O.Agnonese 1-1 (Gulin)
  17. Vis Pesaro-Campobasso 4-0
  18. Campobasso-Pineto 0-1
  19. Romagna Centro-Campobasso 5-1 (Improta)
  20. Campobasso-Jesina 3-2 (Improta rig., Grazioso, Martiniello)
  21. Sammaurese-Campobasso 1-0
  22. Campobasso-Castelfidardo 2-0 (Esposito, Germano)
  23. Alfonsine-Campobasso 3-3 (Improta 2 rig., Fioretti)
  24. Campobasso-Vastese 2-1 (Martiniello 2)
  25. San Nicolò-Campobasso 2-0
  26. Campobasso-San Marino 1-0 (Loperfido)
  27. Civitanovese-Campobasso 0-3 (Esposito, Iaboni, Vitelli)
  28. Campobasso-Fermana 0-0
  29. Campobasso-Matelica 0-0
  30. Monticelli-Campobasso 2-1 (Fioretti)
  31. Campobasso-Recanatese 1-1 (Martiniello)
  32. Agnonese-Campobasso 2-0
  33. Campobasso-Vis Pesaro 0-1

MARCATORI:

  1. Improta 7 (5 rig.)
  2. Fioretti 6
  3. Martiniello 4
  4. Soudant 3 (1 rig.)
  5. Esposito 2
  6. Germano 2
  7. Grazioso 2
  8. Gulin 2
  9. D’Angelo 1
  10. Iaboni 1
  11. Loperfido 1
  12. Martinelli 1
  13. Vitelli 1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: