Mattarella a Campobasso / De Matteis

Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis si compiace per l’arrivo in Molise del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “Un evento importante per Campobasso, per l’Università del Molise – afferma De Matteis – e per la Regione tutta, visto e considerato che dalla sua elezione, non abbiamo potuto godere della sua visita diretta. Ricordo le ultime presenze di Ciampi (la cui consorte vanta i Natali a Santa Croce) come quella di Pertini, che giunse per l’inaugurazione di una scuola dell’obbligo allorquando ricoprivo la carica di sindaco di San Giuliano del Sannio. Il 22 aprile sarà dunque un giorno importante sia per l’inaugurazione del centro studi dell’Unimol, sia per discutere ed illustrare al Capo dello Stato circa la reale situazione delle piccole regioni, sulla scorta delle riforme attuate ed in corso di adozione da parte del governo centrale. Un plauso va dunque al Rettore Palmieri ed al presidente della Repubblica per l’opportunità che il Molise tutto non deve perdere”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: