Lupi, ad Avellino un pari che sa di beffa. In vantaggio con Di Francesco i campani agguantano l’1-1 grazie ad un rigore inesistente

AVELLINO-CAMPOBASSO 1-1

Reti: 69′ Di Francesco, 78′ D’Angelo (R).

Avellino (4-3-2-1): Forte, D’Angelo, Silvestri, Sbraga, Bove (46′ Scognamiglio, 70′ Micovschi), Mastalli (55′ De Francesco), Carriero, Ciancio, Plescia (70′ Gagliano), Mignanelli (55′ Tito), Kanoute. A disp.: Pane, Pizzella, Rizzo, Messina, Matera. All. Piero Braglia.

Campobasso (4-3-3): Raccichini, Fabriani, Menna, Dalmazzi, Vanzan, Bontà (93′ Nacci), Candellori, Giunta (62′ Tenkorang), Rossetti (73′ Parigi), Liguori (73′ Vitali), Emmausso (62′ Di Francesco). A disp.: Zamarion, Coco, Sbardella, Martino, Magri, Pace, De Biase. All. Mirko Cudini.

Arbitro: Sig. Mattia Caldera di Como. Assistenti: Fabio Catania di Fermo e Andrea Zezza di Ostia. Quarto assistente: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto.

Note: ammoniti Dalmazzi, Bontà, Vitali, Bove. Angoli 1-3. Recupero 1’pt+5’st. Spettatori 1.000 circa di cui 200 ospiti.

7′ – Candellori serve Emmausso che scaglia un tiro insidioso bloccato a terra da Forte

12′ – Occasionissima per l’Avellino con Kanoute che lascia partire un destro fortissimo al limite dell’area, Raccichini si supera con una gran parata

24′ – Calcio piazzato di Emmausso dal limite dell’area irpina, tiro alto di poco sulla traversa

28′ – Ancora Kanoute pericoloso per D’Angelo che non inquadra la porta

30′ – Percussione di Liguori sulla fascia e palla per Rossetti che al centro dell’area stoppa e tira ma la conclusione viene murata dalla difesa avellinese

38′ – Liguori ispiratissimo: fa tutto da solo, al limite dell’area ci prova a giro di sinistro. Conclusione parata dall’estremo di casa

41′ – Palla gol ancora per Kanoute che parte in velocità e, defilato sulla destra, spara un missile che si stampa sulla traversa a Raccichini battuto

51′ – Destro violento di Fabriani che non coglie impreparato Forte

55′ – Incredibile doppio palo per l’Avellino: prima il sinistro di Mignanelli e poi, sulla respinta del legno, Plescia colpisce l’altro palo

69′ – GOOOL del Campobasso: Liguori taglia perfettamente per Di Francesco che dal limite dell’area si aggiusta la palla e scaglia un bel destro che si infila alla destra del portiere. Nell’occasione l’Avellino era in 10 per infortunio momentaneo di Scognamiglio, poi costretto al cambio

77′ – Kanoute percorre tutta la fascia sinistra e al momento del cross dal fondo viene contrastato perfettamente da Bontà in scivolata: palla piena ma il direttore di gara vede un fallo del capitano rossoblu e decreta il penalty e la conseguente ammonizione

78′ – GOOOL dell’Avellino: calcio di rigore trasformato da D’Angelo

84′ – Gagliano si libera sulla trequarti e, dalla lunetta dell’area ospite, tira a colpo sicuro. Palla alta sulla traversa

89′ – Cross dalla sinistra per Micovschi che di testa riesce a colpire ma la palla finisce di poco alta

95′ – Parigi ci prova da 30 metri, palla alta

(foto Giuseppe Terrigno)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: