L’Associazione Italiana Sommelier Molise organizza “Veni, Vidi, Vici et… Gustavi” presso la cantina Terresacre di Montenero di Bisaccia

terresacrePer l’Associazione Italiana Sommelier Molise è naturale essere partner di cantine prestigiose e di qualità sparse sul nostro territorio regionale molisano. Una delle funzioni e intenzioni del nuovo corso dell’A.I.S. Molise è proprio quella di puntare, insieme agli stessi produttori vitivinicoli molisani, a valorizzare la già ottima qualità dei prodotti che da anni le cantine molisane riescono a proporre sul mercato attraverso un’attività di relazione, condivisione ed informazione rivolta in modo specifico a ciò che le cantine offrono.

“Veni, Vidi, Vici et… Gustavi”, evento che parte sotto l’egida dell’A.I.S. Molise e del delegato regionale di Isernia Carlo Pagano, proporrà il 29 settembre un’intera giornata preso la Cantina Terresacre di Montenero di Bisaccia, proprio con l’intenzione di stimolare una costante condivisione tra produttori, clienti, degustatori e aziende, capace di creare un circolo virtuoso di proposte e iniziative che possano portare le cantine molisane e l’A.I.S. Molise a fruttuose collaborazione in vista di eventi nazionali ed internazionali di una certa acclarata importanza.

L’azienda Terresacre è situata nella splendida campagna di Montenero di Bisaccia. Oltre 25 ettari di terreno dell’azienda sono dedicati alla coltivazione di Montepulciano, Trebbiano, Merlot e Sangiovese, mentre in altri 25 ettari, maestosi alberi di olivo lasciano maturare i propri frutti, in una posizione privilegiata che riceve la benefica influenza del clima marittimo. Il programma di “Veni, Vidi, Vici et… Gustavi” proporrà una visita nelle cantine e vigneti dell’azienda Terresacre, in compagnia della famiglia Palladino; a seguire una degustazione di vini aziendali e pranzo tipico presso l’azienda agrituristica di famiglia “Il Quadrifoglio” e, nel pomeriggio, banchi d’assaggio con importanti aziende nazionali e internazionali della Taste & Match rappresentanze. Per info e prenotazioni ci si può rivolgere, possibilmente entro il 22 settembre, direttamente al delegato A.I.S. di Isernia, Carlo Pagano, alla mail: [email protected] o al cellulare 329.17.93.657.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: