Il Governatore Toma nell’ufficio di presidenza della Conferenza delle Regioni

La Conferenza delle Regioni ha proceduto a rinnovare l’Ufficio di presidenza del quale è entrato a far parte il presidente della Regione Molise, Donato Toma. Affiancherà i colleghi Fedriga, Emiliano, Giani e Marsilio.

Sono state anche aggiornate le funzioni di coordinatore e coordinatore vicario delle diverse Commissioni. Al Molise è toccato il vicariato della Commissione Politiche sociali. «Accolgo con piacere – le dichiarazioni a caldo di Toma – i nuovi incarichi che la Conferenza ha inteso assegnarmi e ringrazio per la fiducia accordatami. Non si tratta tanto di una soddisfazione personale, quanto di un attestato di stima nei confronti del Molise. La Conferenza è un presidio di democrazia, confronto, proposizione, che negli anni ha avuto un ruolo fondamentale per rappresentare allo Stato le esigenze e i bisogni dei territori. Il mio impegno continuerà a essere assiduo e partecipato nell’esclusivo interesse dei molisani».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: