Fumata “grigia” per il salvataggio del Campobasso, Perrucci: “Al momento nessuna richiesta di acquisto. Lavoriamo per l’iscrizione”

L’unica certezza uscita fuori dalla terza riunione del “tavolo tecnico” per il salvataggio del Campobasso Calcio è che, di riunioni, non ve ne saranno altre. Poco fa (erano le 19.40 circa) si sono conclusi i lavori presso la sede della società allo stadio Selvapiana degli interlocutori del tavolo: il Presidente della Regione Paolo di Laura Frattura, il sindaco di Campobasso Antonio Battista, l’assessore allo sport della Regione Carmelo Parpiglia, il Presidente del Consiglio comunale Michele Durante, il presidente dell’Associazione Noi siamo il Campobasso Daniele Landolfi, il dott. Reale, e il Presidente Acem Corrado Di Niro hanno unanimemente ribadito la loro “vicinanza” alla causa rossoblù e al suo presidente Giulio Perrucci, presente ovviamente al tavolo.

Vicinanza che, però, si potrebbe concretizzare in sponsorizzazioni e nessun ingresso in società come ribadito anche dallo stesso numero uno rossoblu che, a fine incontro, ha parlato ai microfoni dei giornalisti ribadendo che: “non era prevedibile avere tutti i rappresentanti delle istituzioni seduti per tre volte intorno al nostro tavolo. Per me è già un gran risultato. Abbiamo l’appoggio delle istituzioni ma nessun ingresso in società. Società che da qui a quindici giorni dovrà perfezionare l’iscrizione al prossimo campionato e per questo stiamo lavorando”.

Il patron ha poi smentito categoricamente qualsivoglia interessamento serio da parte di acquirenti pronti a rilevare la società: “Solo contatti per parlare, ma nessuna sostanza. Nessuno mi ha chiamato per chiedermi di cedere la società, al momento”. Dunque potremmo definirla una fumata “grigia” quella di questa sera: se da una parte le istituzioni ed il mondo imprenditoriale cittadino hanno manifestato ancora una volta di voler appoggiare la causa, dall’altra il solo appoggio comunque non basterebbe per quantità, non certo per qualità, a raddrizzare la barra. Al timone resta chi c’era prima e, nel frattempo, tra un paio di settimane c’è il primo grosso appuntamento burocratico stagionale: il perfezionamento dell’iscrizione al campionato 2017/2018. Come andrà a finire? Lo scopriremo solo vivendo…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: