Finali nazionali Pallavolo maschile Under 15, primi verdetti: nel match clou di giornata Montichiari schianta Trento e vince il girone

Primi verdetti per le finali nazionali giovanili Crai under 15 di Pallavolo maschile con due squadre che hanno già staccato il biglietto per la seconda fase che prenderà il via giovedì pomeriggio. Nelle prime quattro gare della terza sessione belle giocate e grande coinvolgimento hanno fatto da cornice ad una mattinata sotto rete intensa.

Nel girone A (PalaUnimol) l’Ssv Bruneck (il Brunico) conquista la sua seconda vittoria nel percorso ai danni dei fruliani del Fox Volley che pure hanno vinto bene il secondo set, ma si sono dovuti arrendere durante primo, terzo (peraltro in maniera netta) e quarto parziale. Dalla loro, gli altoatesini hanno una piccolissima fiammella di poter continuare il loro percorso legata ad ipotesi matematiche perlomeno singolari.

Nel girone B (Ipia) la Sir Perugia non lascia scampo alla Pallavolo Isernia che contro la Sir Perugia, dopo aver perso nettamente il primo set, lotta nei parziali successivi arrivando a dare il tutto per tutto.

Nel girone C (Villa De Capoa) il match clou di sessione vede il Montichiari imporsi per 3-1 sul Trento e staccare il pass per la seconda fase. I lombardi centrano il traguardo in rimonta: perso il primo set ai vantaggi (27-25), nei successivi arrivano gli exploit a 22, 20 e 16. Questo risultato è sinonimo di pass staccato per una fase che sarà nella poule F con i siciliani della Roomy Saturnia, i marchigiani della Lube Civitanova e i veneti della Volley Treviso.

Nel girone D (PalaFraraccio), infine, si materializza il primo verdetto della mattinata coi siciliani della Naturasì Gupe Volley che vanno a prendersi il successo per 3-0 sul Don Michele Botta ed entrano nel girone di seconda fase che li vedrà nella poule G con con i toscani dell’Invicta, i calabresi dell’Omi-Fer Franco Tigano ed i pugliesi della Matervolley Castellana.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: