Droga e falsi rapporti di lavoro, non si ferma l’azione della Polizia di Stato

Continua senza sosta l’attività di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato di Campobasso, per assicurare serenità ai cittadini nel periodo estivo, sia con servizi preventivi che repressivi.

Nell’ambito dei servizi straordinari  effettuati, la Squadra Mobile, coadiuvata da una pattuglia del Reparto Cinofili di Napoli, ha effettuato mirati controlli antidroga in ambito cittadino. In via Montegrappa, nel corso di una perquisizione domiciliare, grazie al fiuto del cane, è stata rinvenuta e sequestrata sostanza stupefacente del tipo eroina per grammi 10,65. Il giovane campobassano detentore dello stupefacente, di anni 24, già noto per precedenti in materia, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Campobasso per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Altri controlli antidroga sono stati effettuati nel centro storico cittadino, in luoghi di abituale ritrovo di giovani assuntori di sostanze stupefacenti, e in  un centro di accoglienza per migranti, con esito negativo.

In materia di immigrazione, la Squadra Mobile, nell’eseguire controlli mirati sugli stranieri richiedenti i permessi di soggiorno per lavoro subordinato, ha accertato in tre diverse occasioni e denunciato all’A.G. tre cittadini stranieri che, allo scopo di ottenere il permesso di soggiorno, avevano documentato falsi rapporti di lavoro. Gli accertamenti, effettuati con metodi investigativi tradizionali, hanno consentito di appurare che nessuno dei tre svolgeva l’attestata prestazione lavorativa, documentata in atti: falsi badanti e collaboratori domestici sono stati quindi denunciati alla Procura della Repubblica in concorso con i loro “datori di lavoro” italiani per false attestazioni. L’Ufficio Immigrazione contestualmente ha avviato i procedimenti amministrativi per il rigetto delle connesse istanze di permesso di soggiorno.

Procedono infine i controlli ordinari del territorio cittadino, effettuati dalle volanti della Questura: negli ultimi giorni sono state controllate infatti 978 persone, 780 veicoli ed elevate 99 sanzioni per violazione del Codice della Strada.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: