Controlli della Polizia in città, due persone segnalate per uso di stupefacenti e guida in stato di ebbrezza

Nel pomeriggio di ieri, nel corso del servizio di controllo disposto dal Questore di Campobasso Giancarlo Conticchio, nelle zone della città con maggiore afflusso di persone, gli agenti della Polizia, nel transitare nei pressi del parcheggio antistante al terminal autobus, hanno notato tre ragazzi giovanissimi che alla vista della pattuglia hanno cercato immediatamente di dileguarsi e uno di loro ha tentato di disfarsi di tre involucri di cellophane, lasciandoli cadere a terra.

Da successivi accertamenti esperiti presso il Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica della Questura si è riscontrato che all’interno degli involucri era contenuta della sostanza del tipo “hashish” per un peso complessivo di circa 0,60 grammi. Pertanto, il giovane di origini campobassane, che portava con sé la sostanza stupefacente ed aveva tentato invano di disfarsene, è stato segnalato alla locale Prefettura ai sensi dell’art. 75 DPR 309/1990, per uso personale di sostanze stupefacenti,

Sempre nella serata di ieri, sul numero di emergenza 113 è giunta una chiamata da parte di un cittadino che ha segnalato la presenza nelle vie del capoluogo di un autocarro che procedeva in modo tale da creare pericolo per la circolazione. L’equipaggio della volante, dopo aver rintracciato il mezzo segnalato in zona Colle delle Api, ha proceduto al controllo. L’autista dell’autocarro, un uomo di origini rumene e residente in un paese della provincia di Campobasso, dopo l’identificazione è stato sottoposto ad alcol test che ha dato esito positivo. Pertanto lo stesso è stato segnalato alla locale Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza con il conseguente ritiro della patente di guida e della carta di circolazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: