Chiede soldi e distrugge una vetrina, denunciato un 59enne

I Carabinieri di Termoli hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un uomo di 59 anni per i reati di tentata estorsione e danneggiamento.

L’attività info-investigativa è scaturita da un danneggiamento, avvenuto recentemente in pieno centro, delle suppellettili esterne di un esercizio commerciale. A seguito di indagini, svolte in modo tempestivo e serrato, i Carabinieri sono riusciti a scoprire una tentata estorsione consumata dal 59enne, incensurato e residente nella città molisana, ai danni del proprietario del locale interessato.

Il danneggiamento, verificatosi successivamente e in orario notturno, si sarebbe verificato come conseguenza del tentativo non riuscito di ricevere la somma di denaro richiesta. La rapida attività investigativa condotta dagli uomini dell’Arma, ha consentito di ricostruire l’intera vicenda e di individuare chiari elementi di reità a carico del termolese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: