Campioni del mondo! Il team azzurro si aggiudica il XIX Campionato di Pesca alla trota con esca artificiale disputato sul Biferno

Italia campione del Mondo in Molise! Questo il responso finale della due giorni sul fiume Biferno dedicati al XIX Campionato Mondiale di pesca alla trota con esca artificiale.

L’Italia vince il campionato mondiale con 11 penalità (93 punti). Alle sue spalle la Slovacchia con 37 penalità (182,5), seguita dalla Polonia con 40 (193). Per quel che concerne il podio individuale primo classificato l’italiano Bruno Mariano Spino (Italia), poi Luca Benedetti (Italia) e Valentino Vidrasc (Italia).

Si chiude così la kermesse che ha portato i migliori pescatori di specialità nella nostra regione da 14 nazioni: Bosnia, Bulgaria, Croazia, Italia, Lettonia, Moldavia, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Spagna e Ungheria.

La nazionale campione del mondo è formata da Bruno Mariano Spino, Marco Ferracatena, Davide Nedrotti, Luca Benedetti e Valentino Vidrasc, dal C.T. Marino Poloniato, dal Vice C.T. Gianni Scagnet e dal responsabile della specialità Andrea Prestigiacomo. Al seguito degli azzurri come staff tecnico Diego Gabutti, Stefano Sala, Enrico Bollero e Giacomo Muin, i dirigenti federali Antonio Fusconi e Luisella Lavetto, il funzionario delegato Federica Chelucci e lo staff organizzativo formato da Angela Martino e Manuel Feroleto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: