Calcio a 5, il Venafro Fc punta sull’esperienza di Gianni Alfano

Mister Gianni Alfano guiderà la squadra del Venafro FC nel prossimo campionato di serie C1 di calcio a 5 molisano. Il nuovo allenatore sarà anche il coordinatore di un nuovo ed ambizioso progetto che la società venafrana ha posto in essere al fine di favorire l’integrazione e la socializzazione dei giovani del posto avendo anche a disposizione il Venafro FC Sport Village nel quale si è disputato da poco il “primo torneo dell’amicizia” che ha visto scendere in campo oltre 40 ragazzi di età compresa tra gli 8 ed i 13 anni con una partecipazione che ha lasciato a bocca aperta addirittura tutti gli organizzatori, in primis Mister Claudio d’Innocenzo, fautore e perno dell’iniziativa.

Dopo una trattativa lampo con il Presidente Gabriele Scarabeo, mister Alfano siederà sulla panchina più blasonata e longeva dell’intero Molise. Alfano è molto conosciuto nell’ambiente sportivo molisano e non ha bisogno di presentazioni. Molisano doc, tecnico Figc di calcio a 5 dal 2009 e Tecnico FIPE dal 2018. Diversi gli attestati e le specializzazioni sportive possedute e da sempre impegnato nella promozione dello sport in generale e nella tutela della salute in ambito sportivo.

Mister Alfano nelle sue esperienze precedenti da allenatore ha sempre dimostrato serietà e responsabilità contribuendo anche all’organizzazione ed alla crescita di ogni singola associazione sportiva dove è stato: Asd San Biase, Asd Atletico San Giovanni, Asd Torre Magliano, Asd Futsal Campobasso, Asd Cimauno, Asd Circolo la Nebbia, Asd Mirabello ed Asd Montagano sono le sue precedenti esperienze certificate dove il Mister ha lavorato molto bene soprattutto curando in maniera particolare i settori giovanili, che hanno avuto con la sua presenza una crescita esponenziale.

Ed è proprio dalle sue dichiarazioni che è chiara non solo la consapevolezza dei propri mezzi e della sua esperienza, ma anche la sua umiltà e la sua dedizione al lavoro sul rettangolo di gioco: «Sono fiero ed orgoglioso di poter guidare per la prima volta nella mia vita una squadra così blasonata come il Venafro FC». Essere l’allenatore del Venafro FC è per me il coronamento di una mia aspirazione. Quando il Presidente Gabriele Scarabeo, telefonicamente e poi personalmente, mi ha proposto questo importante incarico, non ho esitato ad accettare. Essere l’allenatore del Venafro FC è per me qualcosa di stimolante e soprattutto di prestigio, consapevole anche che il sodalizio Venafrano ha sempre raggiunto traguardi importanti e di prestigio in ogni sua stagione, scrivendo vere e proprie pagine di storia indelebili del calcio a 5 Molisano. Il progetto che mi è stato proposto mi ha molto affascinato e l’ho sposato immediatamente. Il Venafro FC in 15 anni di attività, attraverso la dedizione, l’abnegazione, la costanza e la passione del proprio Presidente e di tutto il suo staff dirigenziale, formato da persone competenti, e che il Padron Scarabeo ha sempre saputo scegliere con solerzia, ha sempre dato il suo contributo alla crescita dei giovani in ambienti sani, educativi e formativi. Spero di ripagare con il lavoro ed i risultati la fiducia riposta in me dal Presidente».

Tutto il sodalizio venafrano è soddisfatto per l’accordo raggiunto con il Mister Alfano e dalle parole del presidente Scarabeo traspare profonda soddisfazione ed un rinnovato entusiasmo: «Conosco Mister Alfano da più di un decennio, ho avuto il piacere di confrontarmi e congratularmi con lui tante volte e devo sottolineare… con qualche punta di amarezza. Amarezza dettata dall’impossibilità di averlo parte integrante della nostra società sportiva. Ho sempre ammirato il suoi lavoro e la sua passione sconfinata per lo sport e spesso ci siamo lasciati promettendoci reciprocamente che in futuro avremmo fatto del tutto per poter lavorare insieme. E finalmente quel giorno è arrivato! Nel panorama molisano non ha certo bisogno di presentazione ed il lavoro che ha svolto nelle società sportive in cui è stato punto di riferimento è sotto gli occhi di tutti. Mister Alfano ha ampiamente dimostrato il suo valore, valore che finalmente potrà mettere al nostro servizio, non senza toglierci, tutti insieme, tante soddisfazioni».

Dopo la firma di mister Alfano il sodalizio bianconero è già al lavoro per allestire un roster in grado di essere pronto già dal 18 settembre ad affrontare i primi impegni che l’attendono in Coppa Italia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: