Attivato il servizio di sostegno psicologico online e telefonico per l’emergenza coronavirus

Un servizio gratuito di Sostegno Psicologico, al telefono e via Skype, per affrontare l’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus: è questa l’iniziativa promossa dall’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso, con il supporto del Gruppo AWA (ASSeL – Assistenza e Lavoro Cooperativa Sociale, WAC – Welcome Agenzia di Comunicazione e Lavoro, Agenzia Agorà – Cooperativa Sociale) e dal Coordinamento Regione Molise dell’UCI (Unione Coltivatori Italiani).

Ogni individuo – è bene precisarlo – pur affidandosi primariamente alla logica deve essere considerato un essere profondamente psicologico. Le emozioni, in breve, rivestono un ruolo fondamentale nella vita quotidiana e ancor di più in tutto quello che ci si ritrova a vivere all’improvviso, stravolgendo di fatto le abitudini. La reazione più comune, in casi emergenziali come quello che ci troviamo a vivere in questi giorni, è quella di sperimentare la paura, emozione primaria e di base, fondamentale per la nostra difesa e sopravvivenza: se non la provassimo non riusciremmo a metterci in salvo dai rischi. Quindi, se da un lato ben venga la paura, dall’altro, se non adeguatamente gestita, si corre il rischio di attuare comportamenti impulsivi, frenetici e irrazionali.

In tutti questi casi, due le psicologhe, di comprovata esperienza, impegnate nel Servizio ed a disposizione della cittadinanza: parliamo della Dott.ssa Valentina Cristofano e della Dott.ssa Angela Cristofaro. La Dott.ssa Cristofano è raggiungibile dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00, telefonando al numero 349 898 38 71 mentre la Dott.ssa Cristofaro è raggiungibile dal lunedì al venerdì dalle ore 16:00 alle ore 18:00, telefonando al numero 349 303 19 81. In alternativa, per essere ricontattatati anche a mezzo Skype, è possibile inoltrare una e-mail a [email protected], specificando nome, cognome e recapito telefonico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: