Apprendistato duale, il valore del capitale umano e la creazione delle competenze. Illustrato il percorso di alta formazione che Adecco propone all’Its D.E.Mo.S. Academy

Si è parlato di apprendistato duale questa mattina in un convegno organizzato in collaborazione tra l’agenzia Adecco, la Regione Molise e l’ITS Fondazione D.E.Mo.S. Academy di Campobasso. Un’occasione per sensibilizzare le imprese del territorio ad allinearsi a questi percorsi di alta formazione. Il gruppo Adecco, nel caso degli istituti tecnici superiori, promuove l’innovazione dei sistemi formativi stimolando il cambiamento verso formule di apprendimento basato sul lavoro, creando occupabilità, sostenendo una cultura duale fondata su una stretta sinergia tra aziende e istituzioni formative e nello stesso tempo valorizzando il potenziale dei giovani facendo in modo che ciascuno esprima il proprio talento. È importante riuscire ad orientare i giovani, ispirarli, guidarli ed accompagnarli verso il futuro – afferma Rossella Ferro, Presidente ITS D.E.Mo.S. Academy – Gli ITS rappresentano un polo di innovazione, di formazione e di creazione del talento. Gli studenti, grazie ai nostri corsi, acquisiscono competenze strategiche e possono inserirsi nel mondo del lavoro con maggiore facilità. Grazie poi al percorso di apprendistato di alta formazione di Adecco con le imprese i corsisti avranno molti vantaggi tra cui una formazione personalizzata, più competenze definite sui bisogni reali del mercato, più orientamento al lavoro e maggiore possibilità di occupazione”. Ai vantaggi per i giovani si affiancheranno quelli per le aziende. L’apprendistato duale, infatti, supera il gap tra formazione scolastica e mercato del lavoro, crea percorsi di attrazione di giovani talenti, fidelizza i lavoratori junior e alimenta la responsabilità sociale.

“Dimmi e io dimentico, mostrami e io ricordo, coinvolgimi e io imparo, è la frase storica di Franklin – dice il relatore Sebastiano Saraceno del gruppo Adecco – L’apprendistato è un canale privilegiato per l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. In particolare nel sistema duale di primo e terzo livello l’apprendistato si svolge all’interno di due realtà: l’impresa formatrice e l’istituzione formativa. Una dimensione lavorativa ed esperienziale si integra nel percorso educativo e formativo dei giovani sino al raggiungimento del titolo di studio”.

Adecco dunque prepara una classe di giovani talenti nel loro primo approccio al mondo del lavoro organizzando colloqui con le aziende coinvolte e gestendo le procedure per l’avvio dell’apprendistato. In Italia l’agenzia Adecco lavora con oltre 25 istituzioni formative, ha assunto fino ad oggi 200 studenti in apprendistato duale coinvolgendo oltre 65 aziende partner.

Mondo della scuola e mondo del lavoro devono quindi dialogare. “La linea programmatica tracciata dalla Regione Molise in tema di istruzione e formazione è fortemente orientata ad un binomio scuola/lavoro e su più fronti riconduce la progettualità e le esperienze formative ad una stretta sinergia tra percorsi formativi ed esperienze di lavoro sotto ogni forma, come i tirocini formativi e l’apprendistato, che costituiscono il primo traghetto verso la specializzazione professionale”. Così il Sottosegretario alla Giunta Regionale, Roberto Di Baggio che prosegue: “È importante che il mondo della scuola e quello del lavoro trovino sempre maggiori spazi di dialogo, così che l’offerta formativa possa essere stilata, in maniera propositiva, in base alle esigenzedelle imprese e alla vocazione del territorio, per non disperdere le migliori energie e metterle a sistema per una crescita sociale ed economica. Dobbiamo superare la logica della scuola standardizzata ed omologata a favore di un sistema incrociato in cui i due mondi si incontrano, così da orientare gli studenti in modo consapevole, anche attraverso questi importanti percorsi di apprendistato, strumenti innovativi e gestiti da esperti del settore, verso un futuro lavorativo che sappia esprimere al meglio le tante potenzialità dei nostri giovani e quindi del nostro territorio”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: