“Un Olimpo di emozioni” di scena all’Istituto comprensivo “Igino Petrone” con gli alunni del Laboratorio teatrale

olimpo petroneVenerdì 12 febbraio, alle ore 17 nell’auditorium La Mensa dell’Istituto Comprensivo “I. Petrone”, andranno in scena gli alunni del Laboratorio teatrale della Scuola Primaria e Secondaria di I grado Igino Petrone di Campobasso, guidati dalle loro insegnanti di Lettere, professoresse A. Dalicco, C. Ferraro, F. Presutti, A. Simeone e dalle maestre G. Lanza, M. Izzo, D. Vattiato.

Lo spettacolo, dal titolo suggestivo Un Olimpo di emozioni, si compone di tre storie: “La rondine dell’anima”, “Il giudizio di Paride” e “Storie di re Mida”. L’obiettivo è mettere in scena il mondo dei sentimenti che accompagnano l’uomo nei diversi momenti della sua vita, fin dai tempi remoti. Si è partiti dalle emozioni negative: invidia, ira, gelosia, rabbia, ignoranza, avidità, per poi approdare al sentimento rassicurante, accogliente, gioioso e condiviso da tutti: l’amore!

La storia prende le mosse da una soffitta in cui sono soliti ritrovarsi alcuni piccoli compagni di scuola per dare sfogo ai sentimenti e alle emozioni che li accompagnano durante le giornate. I loro affezionati giocattoli animati li guideranno a riflettere sulla necessità di ritrovare la rondine dell’anima, cioè quella voce interiore che indica, sussurrando ad ognuno di noi, la via del Bene da seguire. Poi, la scoperta di un vecchio libro di mitologia greca aprirà un nuovo scenario, una nuova ambientazione: dei e personaggi della classicità attraverso il loro agire dimostreranno che l’animo umano da sempre è stato teatro del conflitto tra il Bene e il Male. Storie eterne come il giudizio di Paride e i miti del re Mida sono state rielaborate in chiave comica e rese attuali.

Il Laboratorio teatrale è un’attività progettuale per classi aperte, giunta alla terza edizione, che ha come obiettivi l’accoglienza, l’inclusività e la responsabilizzazione degli studenti, la ricerca e la sperimentazione di forme di apprendimento laboratoriali, la drammatizzazione come linguaggio multiplo e palestra per l’esercizio di abilità diverse. Lo spettacolo si inserisce inoltre nelle attività di scuola aperta che culmineranno il prossimo sabato 13 febbraio, con l’Open Day della Scuola Media “Igino Petrone”, dalle ore 16.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: