Home » In evidenza » “Non avrò altro Due all’infuori di te”, il mito di Michele Scorrano rivive nelle pagine di Alfredo Alberico e Giuseppe Villani

“Non avrò altro Due all’infuori di te”, il mito di Michele Scorrano rivive nelle pagine di Alfredo Alberico e Giuseppe Villani

E’ stato il punto di riferimento per due generazioni di tifosi del Campobasso. Ma anche i più giovani, quelli che non l’hanno visto giocare, hanno per Michele Scorrano una indiscussa venerazione.

A loro sono stati tramandati i valori e l’attaccamento ai propri colori di un calciatore che con la maglia rossoblù ha giocato 500 partite in 15 anni, portando i lupi dal campionato di Promozione campano fino all’apice della loro storia: il primo posto in serie B, seppur per qualche settimana.

Quello di Alfredo Alberico, autore di “Non avrò altro due all’infuori di te” con la collaborazione di Giuseppe Villani, è dunque un tributo a colui che più di altri ha fatto la storia del calcio campobassano. Il racconto della sua esperienza, fin dall’arrivo da Ururi in giovanissima età. Che prosegue, tra un aneddoto e l’altro, dentro e fuori dal campo (ricostruiti anche grazie al fondamentale aiuto della famiglia di Michele, nonché di ex compagni di squadra, dirigenti e tecnici) fino al traumatico abbandono maturato nell’estate del 1984 ed oltre. Per chiudere con i racconti di alcuni ragazzi che Scorrano, una volta appesi gli scarpini al chiodo, ha allenato alla scuola calcio Primavera.

Il libro, in vendita nei prossimi giorni nel capoluogo e successivamente anche online, parte dalla ricerca ossessiva di un supereroe che, all’improvviso, si materializza in maglietta e calzoncini su un campo da calcio. Cuore, desideri, fatica e rabbia sono alcuni degli aspetti di questa storia. Su tutti domina però la speranza, e questa è parte fondamentale della “Lezione del 2”. Due come il numero di maglia indossato nella seconda parte della sua esperienza campobassana. Un tutt’uno con la fascia di capitano, ereditata da Bruno Pinna. Tutte le info sui punti vendita e gli aggiornamenti sulla pagina FB e sul sito.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: