Home » I fatti » Referendum, vittoria schiacciante del «SI’»

Referendum, vittoria schiacciante del «SI’»

Vittoria netta dei SI’ al referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari da 945 a 600: quasi il 70% dei votanti (alle urne si è recato il 69% degli aventi diritto) ha espresso voto favorevole al cambiamento e, in Molise, la vittoria è stata ancora più netta. Nella nostra regione, infatti, i SI’ hanno raggiunto quasi l’80%.

Per quel che concerne i diversi Comuni, dove in alcuni si rinnovava anche il consiglio comunale, da registrare il dato del capoluogo di regione dove i SI’ hanno raggiunto il 76,2% contro il 23,7% dei NO. A Isernia 74,3% a 25,7%. Termoli 79,3% a 20,7%; Larino 80,2% a 19,8%; Riccia 83,9% a 16%; Trivento 80,9% a 19,1%; Bojano 76,6% a 23,3%; Agnone 77,7% a 22,2%.

A Campobasso città alla chiusura dei seggi delle ore 15 l’affluenza ha fatto registrare un 44,04% contro il 47,09% dell’intera provincia. Gli aventi diritto al voto in provincia erano 179.752, 87.333 maschi e 92.419 femmine.

Ricordiamo che in Molise vi erano anche 20 Comuni interessati all’elezione del nuovo sindaco, 11 in provincia di Campobasso e 9 in quella di Isernia. Lo scrutinio inizierà domattina.

CAMPOBASSO

  1. Bojano
  2. Bonefro
  3. Casalciprano
  4. Cercepiccola
  5. Lupara
  6. Montenero di Bisaccia
  7. Pietracatella
  8. Pietracupa
  9. Provvidenti
  10. Roccavivara
  11. San Giuliano del Sannio

ISERNIA

  1. Agnone
  2. Conca Casale
  3. Montenero Val Cocchiara
  4. Poggio Sannita
  5. Pozzilli
  6. Roccasicura
  7. Santa Maria del Molise
  8. Sant’Angelo del Pesco
  9. Sesto Campano

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: