Home » In evidenza » Lupi, parla Gesuè: «In Lega Pro se vi saranno le condizioni altrimenti vinceremo la D»

Lupi, parla Gesuè: «In Lega Pro se vi saranno le condizioni altrimenti vinceremo la D»

«Il Consiglio della LND tenutosi ieri ha preso la decisione: le prime in classifica dei 9 gironi della D saliranno in categoria superiore». Non parla di Lega Pro il patron del Campobasso calcio Mario Gesué in conferenza stampa via web, oggi, a causa dell’incertezza che regna e regnerà sovrana almeno per qualche tempo nel calcio, soprattutto quello dilettantistico. «Come Campobasso Calcio vedremo se ci saranno le possibilità effettive per un eventuale ripescaggio. Non vogliamo forzare la mano o sperare nelle rinunce altrui. Abbiamo dimostrato di essere superiori come società e come pubblico per cui abbiamo le carte in regola per il salto di categoria. Lotteremo fino all’ultimo se vi sarà da lottare in sede legale ma, ove non avessimo la possibilità di salire, ripartiremo dalla serie D costruendo una squadra per vincerla». Su un’eventuale rinuncia di una prima in classifica (Matelica?) Gesuè è lapidario: «Le voci dicono che salirà la seconda…». Altro capitolo importante, lo stadio: «I lavori in programma alla struttura di Selvapiana saranno utili a prescindere dalla categoria. In settimana avremo il progetto sui lavori da fare all’impianto, compresi Distinti e Curva Sud» ha detto il patron rossoblù.

Per quel che concerne l’area tecnica il responsabile Luigi Mandragora ha risposto alle domande riguardanti atleti e staff tecnico: «Abbiamo già confermato mister Cudini e il ds De Angelis per l’ottimo lavoro svolto in questo spezzone di campionato ma lo stesso possiamo dire per quel che concerne lo zoccolo duro di questa squadra: Alessandro, Cogliati, Bontà e Dalmazzi saranno i punti fermi dai quali ripartire anche in caso di categoria superiore».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: