Home » I fatti » Riapre l’Archivio di Stato

Riapre l’Archivio di Stato

L’Archivio di Stato di Campobasso, da quest’oggi 18 maggio 2020, riavvierà il servizio al pubblico, con le modalità esplicitate nel protocollo pubblicato sul sito istituzionale. Tali modalità resteranno valide per il periodo emergenziale. Gli utenti potranno accedere nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle 17.00 e nei giorni di martedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle 13.00.

Sarà necessario prenotare via mail ([email protected]) l’accesso in Archivio; l’Istituto confermerà, con lo stesso mezzo, la prenotazione. Per ragioni di sicurezza e in relazione agli spazi della Sala di Studio, sarà consentito l’accesso a due persone al giorno. Gli utenti potranno accedere in Archivio dopo aver rilasciato ed inviato via e-mail autocertificazione sul proprio stato di salute in relazione al Covid-19.
All’ingresso in Archivio si procederà – nel rispetto della privacy – al controllo della temperatura corporea; se tale temperatura risulterà superiore ai 37,5°, non sarà consentito l’accesso. Gli utenti dovranno essere muniti di mascherina e guanti. I moduli per le istanze e per le dichiarazioni sono disponibili sul sito dell’Istituto (http://www.archiviodistatocampobasso.beniculturali.it/) o possono essere richiesti via e-mail ([email protected]).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: