Home » I fatti » Dall’A.N.P.S. 25 ventilatori polmonari grazie all’iniziativa “ScontagiAMOci”. Il ringraziamento del Presidente Micone

Dall’A.N.P.S. 25 ventilatori polmonari grazie all’iniziativa “ScontagiAMOci”. Il ringraziamento del Presidente Micone

Dopo le parole di sostegno espresse nei giorni scorsi dal Presidente della Regione Donato Toma per l’iniziativa “ScontagiAMOci” promossa dall’O.d.V. – Gruppo di Volontariato e Protezione Civile della Sezione A.N.P.S. di Campobasso, anche il Presidente del Consiglio Regionale Salvatore Micone ha fatto giungere una nota di apprezzamento al Questore di Campobasso ed ai promotori della raccolta fondi che, grazie alla generosità dei tanti che vi hanno aderito, ha reso sinora possibile l’acquisto di 15 ventilatori polmonari, in parte già consegnati lo scorso 27 marzo al personale sanitario dell’Ospedale “A. Cardarelli”. Queste le parole del Presidente Micone:

«A nome mio e dell’assise regionale, desidero esprimere la più profonda gratitudine e senso di riconoscenza per l’esemplare, nobile e generoso gesto con cui vi state adoperando nella Campagna di solidarietà #ScontagiAMOci finalizzata alla raccolta di fondi per l’acquisto di ventilatori polmonari da destinare all’ASREM. Lodevole iniziativa ed encomiabili azioni attraverso le quali avete voluto far sentire la Vostra vicinanza al Molise, ai molisani e supportare il personale medico ed assistenziale che, con immani forze ed elevate professionalità, sta lavorando incessantemente per fronteggiare l’emergenza epidemiologica che stiamo attraversando. Un contributo di grande umanità che dona luce e speranza nel riuscire a combattere, in maniera pronta e concreta, l’emergenza sanitaria, drammatica ed epocale, che sta mettendo in ginocchio l’Italia e la sua economia e grazie al Vostro sostegno solidale la sanità molisana potrà offrire cure adeguate a coloro che ne avranno bisogno. Continuiamo a fare ognuno la propria parte, rimanendo uniti, responsabili e rispettando le indicazioni stabilite e presto torneremo più forti di prima a vivere pienamente ed amare orgogliosamente, ancor di più, il nostro caro Molise». (foto archivio)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: