Home » Fuori le mura » Banconote false per fare spesa, denunciato un giovane

Banconote false per fare spesa, denunciato un giovane

I Carabinieri della Stazione di Montenero di Bisaccia, al termine di approfondite e accurate indagini, hanno proceduto a deferire in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un giovane del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato spendita di monete falsificate.

Dopo mirate attività info-investigative, difatti, è stato possibile identificare il soggetto che, nel corso del mese di gennaio, aveva speso banconote da 20 euro contraffatte in tre diversi esercizi commerciali. Le risultanze raccolte complessivamente dai Carabinieri, scaturite dalle denunce presentate presso il citato comando Stazione dai proprietari dei negozi coinvolti, hanno consentito di far emergere inconfutabili elementi di reità a carico del giovane. Le banconote, pertanto, sottoposte a sequestro, sono risultate, dopo un idoneo accertamento tecnico, non genuine.

Il giovane, invece, accusato di spendita di spendita di monete falsificate, dovrà risponderne dinanzi alla magistratura. Incessanti le attività degli uomini dell’Arma a tutela della legalità, anche nel presente periodo di sincera e diffusa apprensione per l’emergenza covid-19.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: