Home » I fatti » Pronti ad aiutare il Molise circa 150 operatori della sanità. Toma: «Oggi firmeremo i nuovi contratti»

Pronti ad aiutare il Molise circa 150 operatori della sanità. Toma: «Oggi firmeremo i nuovi contratti»

Nella serata di ieri il consueto appuntamento con il Governatore Donato Toma ed il Direttore generale dell’Asrem Oreste Florenzano che hanno fatto il punto della situazione sugli affetti da Coronavirus in Molise.

Prima di leggere i dati relativi alla giornata di ieri (martedì 24 marzo 2020) il Presidente della Regione ha dapprima espresso la sua gratitudine a tutti gli operatori della sanità in campo, poi ha reso noto il numero di domande pervenute per quel che concerne il reclutamento di medici, infermieri e operatori sanitari.

  • 52 infermieri
  • 72 o.s. liberi professionisti
  • 16 medici non specializzati
  • 2 medici specializzandi
  • 4 medici in quiescenza
  • 1 medico di Malattie Infettive
  • 2 medici di Anestesia e Rianimazione

«La risposta al nostro appello è confortevole. Ci aspettiamo e attendiamo ulteriori candidature – ha detto Toma – Già nella giornata di domani (oggi, ndr.) provvederemo a stipulare contratti con questi professionisti».

Il Dg dell’Asrem ha poi dato i numeri relativi ai contagi.

  • 572 tamponi effettuati di cui 501 negativi
  • 71 positivi
  • 2 persone in isolamento domiciliare prima ricoverati, quindi verso la guarigione
  • 16 in malattie infettive
  • 7 in terapia intensiva
  • 30 in isolamento domiciliare (di cui 9 dimessi per guarigione)
  • 3 guariti
  • 9 positivi-asintomatici ricoverati al Neuromed